Crea sito

mozzarella senza lattosio Archive

0

TORTA SALATA QUADRATA ALLE MELANZANE, POMODORI E MOZZARELLA

Eccomi qui dopo tanto tempo con una ricetta semplice, gustosa e adatta per queste giornate estive. La ricetta originale che avevo trovato in internet (la trovate qui) prevedeva l’utilizzo di una tortiera rotonda, io, invece, non vedevo l’ora di inaugurare la teglia quadrata 😉 La ricetta è ottima servita come antipasto o accompagnando un aperitivo o come secondo piatto…

Ingredienti (per una teglia quadrata di 24cm di lato):

– un rotolo rettangolare di pasta sfoglia

– una grossa melanzana

– 2 pomodori medi belli maturi

– 1 mozzarella senza lattosio

– alcune foglie di menta

– alcune foglie di basilico

– origano

– sale

 

Preparazione:

Per prima cosa tagliare la melanzana e i pomodori a fettine a forma di mezzaluna e mettere il tutto sotto sale per fargli perdere l’acqua in eccesso.

Dopo di che scottare leggermente le fettine di melanzane in una pentola antiaderente da ambedue i lati. Non devono essere cotte del tutto, basta una leggera grigliatura.

Nel frattempo disporre il rotolo sopra la teglia, tagliarne i bordi in eccesso a strisce e tenerli da parte per completare la torta.

Iniziare a farcirla disponendo il primo strato con le mezze fette di melanzane, aggiungere le foglie di menta spezzettate a mano e un pizzico di origano. Adagiargli sopra delle striscioline di pasta sfoglia.

User comments

User comments

User comments

Procedere con uno strato di mezze fette di pomodori, un pizzico di origano e basilico spezzettato a mano al momento. Continuare con un’altra striscia di pasta sfoglia.

Concludere con uno strato di mezze fettine di mozzarella e un nuovo strato di pasta sfoglia.

User comments

Continuare così finche non saranno finiti gli ingredienti.

User comments

Cuocere in forno ventilato a 180° per almeno mezz’oretta. Dovete controllare bene la cottura soprattutto degli strati più centrali e che non si bruci la pasta sfoglia e poi….buon appetito 🙂

User comments

 

0

PIZZA ALLA FARINA DI KAMUT

Siccome avevo un sacco di farina di kamut in scadenza e una cena in vista, ho provato questa ricetta vista su Giallo Zafferano e devo dire che sono rimasta molto soddisfatta. L’impasto è risultato morbido e molto più digeribile della classica pizza…

INGREDIENTI (per una teglia tonda da 32 cm di diametro e una rettangolare di circa 35×38 cm):

-800 gr di farina di kamut

-40 gr di lievito di birra

-6 cucchiai di olio di oliva

-sale

-zucchero di canna

-due mozzarelle senza lattosio

-500 ml di passata di pomodoro piccante

-origano

-olive,prosciutto,capperi,salame piccante ecc a piacimento

 

PREPARAZIONE:

siccome ho usato tanta farina, ho lavorato due impasti separati. In un’ampia ciotola di vetro ho messo circa 500 gr di farina di kamut lavorata con circa 320 ml di acqua tiepida, 25 gr di lievito di birra sbriciolato a mano, un pizzico di zucchero di canna, un cucchiaino abbondante di sale e 4 cucchiai di olio d’oliva. In un’altra ciotola, invece, ho impastato 300 gr di farina di kamut con 15 gr di lievito sbriciolato, circa 180 ml di acqua tiepida, un pizzico di zucchero di canna, un cucchiaino scarso di sale e 2 cucchiai di olio d’oliva.

Lavorare l’impasto finchè non diventerà una bella palla liscia e omogenea. Avvolgere la ciotola con un canovaccio inumidito e lasciar lievitare nel forno spento per almeno un paio di orette. L’impasto dovrà aumentare di volume fino a diventare quasi il doppio.

Trascorso il tempo, stendere l’impasto in una teglia da forno rivestita di carta da forno leggermente unta con olio, così da facilitare l’operazione. Cospargere l’impasto con un sottile strato di passata di pomodoro (io ne ho usata una molto particolare proveniente da agricoltura biologica al gusto piccante, davvero deliziosa 😉 ) condita con sale e origano. Infornare a 250° in modalità “statica” per circa 10 minuti.

DSC01365 DSC01366

Estrarre la pizza, farcirla a piacere. Io c’ho messo su un po’ di tutto, dal salamino piccante, alle olive, passando per la mozzarella senza lattosio. Rimettere la teglie in forno e continuare la cottura a 220°-200° per circa 5-7 minuti.

DSC01367

Una volta cotta, spolverizzarla con un po’ di origano, se vi piace, e con delle foglie di basilico fresco spezzettato a mano lì sul momento. Gustarla ancora tiepida e buon appetito 😛

DSC01373

DSC01374