Crea sito

limone Archive

0

CIOCCOLATA ZENZERO E LIMONE

L’idea di questa cioccolata è nata dopo il mio ultimo viaggio a Milano, dove alla Coop ho comprato una buonissima tavoletta di cioccolato fondente aromatizzata al limone e zenzero. Siccome, poi, qui da me non l’ho più trovata, ho deciso di produrmela da me. Ho finalmente utilizzato lo stampo da tavoletta di cioccolato, che ho veramente usato pochissimo negli anni. Devo dire che il gusto è veramente ottimo e l’abbinamento zenzero-limone è azzeccatissimo.

Ingredienti (per 3 tavolette):

-400 gr di cioccolato fondente con almeno il 70% di cacao

-la scorza di un limone

-mezza fialetta di aroma al limone per dolci

-un pezzetto di zenzero fresco oppure un cucchiaino di zenzero in polvere

 

Preparazione:

sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria o a fuoco molto lento. Con l’aiuto di un termometro da cucina, temperarne poi 2/3 su un piatto liscio o su una superficie da lavoro di marmo, finchè non raggiunge una temperatura di 26-28°. Aggiungere, quindi, il cioccolato temperato al terzo lasciato nel pentolino. Mescolare bene, finchè il cioccolato non raggiunge una temperatura di 30-32° circa.

A questo punto grattugiarci sopra la scorza di limone e lo zenzero fresco se lo avete. Aggiungervi poi le gocce di aroma al limone per dolci. Mescolare bene bene il tutto. Io vi consiglio di assaggiare sempre un pochino la cioccolata per sentire se c’è armonia tra gli ingredienti.

User comments

Versare il tutto nello stampo da tavoletta di cioccolato e lasciar solidificare in frigorifero almeno una notte e poi sarà pronta per essere sgranocchiata

User comments

 

User comments

User comments

0

HUMMUS

Continua il mio viaggio alla scoperta di mille e un modi per cucinare i legumi. Questa volta mi sono imbattuta nei ceci ed ho sempre utilizzato l’utilissimo libro “Cucinare i legumi” di Terra Nuova. Per fare questa ricetta sono andata anche a comprare il tahin, ovvero la pasta di semi di sesamo, in un negozio biologico. La ricetta è di origine medio-orientale, diffusa in tutti i paesi arabi e anche israeliani.

Ingredienti:

– 200 gr di ceci secchi

– 3 cucchiai di tahin

– 1 spicchio di aglio

– 1 cipollotto

– succo di un limone

– semi di cumino

– 2 cucchiai di olio d’oliva

– 2 cucchiaini di sale

 

Preparazione:

Tenere in ammollo i ceci secchi almeno per un’intera notte (io ho fatto passare circa 24 ore). Cuocerli, quindi, in abbondante acqua per circa 3 ore. Aggiungere un cucchiaino di sale e cuocerli ancora per 5-10 minuti. Lasciarli raffreddare.

Tritare nel mixer i ceci con l’aglio e il cipollotto. Metterli poi in una ciotola profonda e aggiungervi i ceci ben scolati, il tahin, il limone e l’olio. Frullare il tutto con il frullatore ad immersione e aggiungervi semmai un po’ di acqua di cottura. Salare a seconda dei propri gusti e aggiungervi alcuni semi di cumino.

DSC01251

Lasciarlo riposare in frigo. L’ideale è servire l’hummus con i falafel di ceci o di lenticchie o semplicemente come salsa di accompagnamento per la verdura cruda, come un pinzimonio, oppure mangiata insieme al pane azimo.

DSC01258