Crea sito

latte di riso Archive

0

SPIEDINI DI GAMBERI ALL’ESOTICA

Questa è un’altra di quelle ricette che, appena viste sul sito di Giallo Zafferano, mi è venuta subito voglia di provare. Inoltre amo alla follia i gamberi e ne ho sempre qualcuno di fresco che tengo surgelato in freezer. In più dovevo sperimentare la griglia e quindi perché non provarla con degli spiedini…di pesce?

INGREDIENTI (per 6 spiedini):

-26 gamberi

-4 lime piccoli

– aglio in polvere

– 100 ml di miele di castagno

– zenzero essiccato

-pepe nero

-peperoncino in polvere

-50 ml di olio extravergine d’oliva

-100 ml di latte di riso

-5-6 foglie di menta fresca

-6 stecchini di legno per spiedini

 

PREPARAZIONE:

Per prima cosa grattugiare lo zenzero finemente, grattugiare la scorza di un lime e spremerne un altro per ottenerne il succo. Tenere da parte i 3 ingredienti separati.

Scaldare in un pentolino il miele, aggiungendovi poi il succo del lime, un pizzico di aglio in polvere, lo zenzero grattugiato, una manciata di peperoncino in polvere, la scorza del lime, sale e pepe nero. Continuare a mescolare finchè non si crei una crema densa, lasciandolo sul fuoco per circa 5 minuti. Lasciar raffreddare il tutto.

DSC01395

Nel frattempo pulire bene i gamberi togliendo il carapace e l’intestino. Tagliare due lime a fettine sottilissime, tagliandole poi a metà.

Preparare gli spiedini infilando alternatamente un gambero e un pezzetto di lime.

DSC01394

Spennellarli bene da entrambi i lati con la crema di miele e cuocerli su una griglia.

DSC01399

DSC01400

Nel frattempo, preparare la salsa di accompagnamento, mettendo nel baratto del frullatore ad immersione l’olio, il latte di riso, un cucchiaino di succo di lime, la menta spezzettata a mano, sale e pepe. Frullare il tutto fino ad ottenere una bella cremina liscia ed omogenea.

Una volta ben cotti da entrambi i lati, servire gli spiedini con la fresca salsina alla menta.

DSC01401

DSC01404

0

TORTA CIOCCOLATOSA LIGHT E SENZA GLUTINE

In occasione del compleanno del papà, ho preparato questa tortina light, visto che siamo tutti a dieta qui e lui soffre anche di diabete. Gli ingredienti, inoltre, sono perfetti per chi, come me, soffre di intolleranze alimentari ad esempio alle uova e al latte, e in modo particolare al glutine.

Ingredienti (per uno stampo di 20 cm):

– 170 gr di farina di riso

– 100 gr di zucchero di canna integrale

– 1 bustina di zucchero vanillinato

– 70 gr di mandorle tritate

– 3 cucchiai di cacao amaro

– 120 gr di cioccolato fondente per l’impasto (almeno 70% di cacao)

– 250 ml di latte di riso

– 6 cucchiai di olio di semi di girasole (io ho usato olio Dante)

– mezzo cucchiaino di sale

– mezza fialetta di aroma per dolci alla vaniglia

– 1 bustina di lievito in polvere per dolci

– 100 gr di cioccolato fondente per la glassa

– mezza fialetta di aroma per dolci all’arancia per la glassa

 

Preparazione:

In una ciotola ampia unire la farina con il lievito, i due tipi di zucchero, il cacao, il sale, le mandorle e il cioccolato fondente tritati grossolanamente con il mixer.

DSC00596

Mescolare bene e aggiungere, quindi, gli ingredienti liquidi: l’olio (io ho usato olio Dante), il latte di riso e la mezza fialetta di aroma alla vaniglia e mescolare ancora finchè non si avrà un impasto omogeneo.

DSC00597

Oliare leggermente lo stampo da 20 cm e infarinarlo leggermente. Versare l’impasto ottenuto nello stampo e infornare a 180°. DSC00599

Cuocere per circa 30 minuti.

DSC00601

Lasciar raffredare la torta, dopo di che sciogliere il cioccolato per la glassa a bagnomaria o a fuoco basso. Una volta sciolto, aggiungerci la mezza di fialetta di aroma all’arancia. Ricoprire bene la torta, aiutandosi con una spatolina per rendere omogenea la glassa, anche lungo i fianchi della torta.

DSC00602

Decorare a piacere, prima che la cioccolata si solidifichi (io ho usato un po’ di granella di mandorle tenuta da parte quando le ho tritate e poi ho trovato una targhetta di zucchero già decorata al supermercato) e …gnam…mangiare in compagnia 🙂

DSC00604

DSC00607

DSC00608

 

La torta è molto buona anche il giorno dopo e va benissimo per colazione 😉

DSC00612

DSC00611