Crea sito

grana Archive

0

ZUCCHINE RIPIENE AL FORNO

Premetto che a me le zucchine nemmeno piacciono, ma questa ricetta mi è piaciuta molto ed è la prima che è stata realizzata da mia mamma e che pubblico 😉 ora  la voglio condividere con voi 😉

Ingredienti (per 10 metà):

– 5 zucchine tonde

– due fette di pane

– 2-3 cucchiai di latte

– 1 uovo

– 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva (la mamma ha usato olio Dante)

– 80 gr grana

– 1 cipolla piccola

– basilico fresco

 

Preparazione:

In un largo tegame mettere a bollire le zucchine tagliate a metà in acqua salata, per almeno 10 minuti.

DSC00278

Scolarle bene e togliere il ripieno e metterlo da parte.

DSC00280

In una padella antiaderente, mettere a soffriggere la cipolla in un cucchiaio di olio (la mamma ha usato olio Dante) e aggiungervi il ripieno. Mescolare e aggiungere una manciata di basilico fresco tritato a mano al momento. Nel frattempo tagliare il pane a cubetti e metterlo in ammollo nel latte.

DSC00279

Togliere il ripieno dal fuoco. Aggiungere al pane, il grana gratuggiato e l’uovo. Mescolare il tutto insieme al ripieno delle zucchine. Riempire le zucchine scavate con il pieno ottenuto.

DSC00286

Disporre le zucchine riempite in una teglia da forno leggermente unta. Spolverarle con una manciata di grana e un filo d’olio. Infornare e cuocere a 200° per circa mezz’oretta.  DSC00288

DSC00291

DSC00292

 

1

INSALATINA DI BRESAOLA, RUCOLA E GRANA CON GELATINA BALSAMICA PRUNOTTO

Ecco qui la mia prima ricetta che ho realizzato con uno dei fantastici prodotti di Mariangela Prunotto, la gelatina “balsamica”. Il piatto è leggero, semplice e ideale come antipasto o come secondo piatto, soprattutto in estate.

Ingredenti (per una persona):

– 80 gr di bresaola

– 20 gr di grana

– una manciata di rametti di rucola

– un filo d’olio extravergine d’oliva

– gelatina balsamica di Mariangela Prunotto

 

Preparazione:

DSC09462

 

Disporre su un piatto piano le fette di bresaola in cerchio. Cospargerle, quindi, con il grana tagliato a scagliette e la rucola.

Condire con un filo d’olio a giro. Infine, prendere un paio di cucchiai di gelatina balsamica Prunotto e mescolarli bene in una ciotolina e poi farla cadere come gocce di pioggia sul piatto finito.

DSC09469

Portare in tavola e gustare!!! 🙂

Con questa ricetta partecipo al contest:

Dolcemente-Salato-Arricciaspiccia

0

PASTA FREDDA “DELLA DOMENICA SERA”

Una delle pochissime pasteasciutte che mi piacciono davvero è questa pasta fredda, che a casa nostra di solito prepariamo per cena nelle domeniche estive, dove riusciamo a mangiare tutti assieme 😉 Le quantità degli ingredienti sono solo indicative. Infatti ognuno può variarle a seconda dei gusti. Inoltre è possibile togliere l’aglio, visto che non piace a tutti. Il gusto, però, cambierà davvero tanto.

 Ingredienti (per 3-4 persone):

– 3-4 etti di pasta formato corto (noi usiamo o farfalle o penne)

– 3-4 spicchi di aglio

– 8 cucchiai di olio extravergine d’oliva Olio Dante

– 3-4 foglie grandi di basilico fresco

– un grappolo di pomodorini

– una mozzarella

– 50 gr di grana

 

Preparazione:

In una grande ciotola mettere a riposare per almeno mezzora l’olio extravergine d’oliva (io ho usato Olio Dante), il basilico lavato e sbriciolato a mano e l’aglio tritato finemente con il mixer o a mano.

Trascorso il tempo, mettere l’acqua per la pasta sul fornello e procedere alla cottura della pasta, meglio se comunque la lasciate un po’ al dente. Nel frattempo, tagliare il grana a scaglie di varie dimensioni, la mozzarella a cubetti e i pomodorini a dadini.

Una volta cotta, scolare la pasta e buttarla nella teglia dell’olio, basilico e aglio. Mescolare molto bene e aggiungere piano piano i pomodorini, il grana a scaglie e la mozzarella. Lasciare 2-3 minuti tutti gli ingredienti nella ciotola, così che con il calore si sciolgano un po’ il grana e la mozzarella. L’ideale sarebbe servirla leggermente tiepida. E’ buonissima anche da riscaldata il giorno dopo.

.

 

0

PIZZETTE DI MELANZANE GRIGLIATE e FETTINE IN AL.PI.

Ingredienti:

– una melanzana grande

– alcune fettine light IN AL.PI

– alcune fettine Emmenthal IN AL.PI.

– alcune fettine normali IN AL.PI.

– origano

– olive verdi

– anduja e grana a scaglie

– prosciutto cotto

– speck

 

Preparazione:

Tagliare le melanzane a dischi di circa 1 cm di spessore, salarle e lasciar uscire l’acqua per un’oretta circa. Grigliare, quindi, le fettine con l’aiuto di una pentola specifica, circa 1 minuto per lato.

Disporre le fettine grigliate su una teglia da forno, rivestita di carta da forno. Porre su ciascuna fettina di melanzana, una fettina dei tre tipi dell’IN AL.PI. ritagliata tonda con l’aiuto di una formina per biscotti. Cuocere in forno per circa 5 minuti a 180°.

Farcire le pizzette di melanzane a piacere. Io le ho fatte con l’anduja e il grana a scaglie, con un po’ di prosciutto cotto, con un po’ di speck, con un pomodorino secco, con mezza oliva verde. Aggiungere su tutte una spolverata di origano. Terminare la cottura in forno con altri 3 minuti. Servire ancora calde come antipasto o come contorno 🙂