Crea sito

fiori di zucca Archive

0

POLPETTE GODURIOSE ALLE MELANZANE, CIPOLLE DI TROPEA CARAMELLATE E FIORI DI ZUCCA

Questa è una di quelle ricette che nasce guardando cosa resta in giro per casa da mangiare. Devo dire che non speravo proprio in un risultato così buono, ma ora come ora non vedo l’ora di rifarle un’altra volta.

Ingredienti (per circa 20 polpette):

-1 melanzana viola grossa

-2 patate medie

-9 fiori di zucca

-1 cipolla di Tropea

-un cucchiaio di zucchero

-pan grattato di grano saraceno q.b.

 

Preparazione:

Per prima cosa tagliare la melanzana e le patate a cubetti e farle bollire in due pentole diverse, finchè non si saranno ammorbidite.

Nel frattempo lavare i fiori di zucca e togliergli i pistilli. Lavare e sbucciare la cipolla e tagliarla a fettine sottili con l’aiuto di una mandolina. Caramellarle leggermente in una padella antiaderente con un cucchiaio di zucchero, per qualche minuto.

Una volta preparata tutta la verdura, metterla in un’ampia ciotola spezzettando a mano i fiori di zucca, schiacciando bene le patate e la melanzana con l’aiuto di una forchetta e per ultima la cipolla. Mescolare bene il tutto e aggiungere qualche cucchaino di pan grattato per compattare il tutto.

User comments

User comments

Formare le polpette con le mani e passarle nel pangrattato. Disporle in una teglia da forno e irrorarle con un leggero filo d’olio.

User comments

Cuocere in forno con modalità ventilato a 200° per 30 minuti e poi a 180° per una decina di minuti, finchè la crosta di pan grattato non si sarà ben dorata.

Gustarle tuttte ancora tiepide. Io le ho servite con dell’insalata e dell’hummus di ceci.

User comments

 

0

FIORI DI ZUCCA RIPIENI DI TOFU, BASILICO E POMODORINI

Ecco a voi un’altra ricettina semplice, estiva e coloratissima…Basta veramente poco per realizzarla, è assolutamente adatta a tutti, priva di glutine e latticini, ottima come antipasto, contorno, ma anche come piatto unico, dipende quanti ve ne mangiate 😛

Ingredienti:

– 10 fiori di zucca

– 5-6 pomodorini

– 250 gr di tofu

– una decina di foglie di basilico fresco

– 20 mandorle

– 3 cucchiai d’olio evo

 

Preparazione:

per prima cosa pulire bene i fiori di zucca, togliergli il pistillo e lavarli sotto l’acqua corrente. Tagliare i pomodorini a quadretti piccoli e lasciarli da parte.

Nel frattempo frullare nel mixer il tofu con le mandorle. Passare il tutto in un recipiente adatto al frullatore ad immersione e aggiungervi 2 cucchiai di olio e il basilico spezzettato a mano.

In una ciotola unire una parte del pesto con i pomodorini e riempire i fiori di zucca. Facilitarne la chiusura con l’uso di stuzzicadenti. Nel frattempo scaldare una pentola antiaderente con un filo d’olio. Cuocere i fiori per un paio di minuti per lato, finchè non saranno leggermente dorati.

User comments

Preparare il piatto da portata mettendoci al centro un letto di pesto avanzato e disporci sopra i fiori di zucca a raggera,  dopo averli privati dello stuzzicadenti.

Gustarli ancora caldi e in compagnia 😉

User comments

 

0

SCARPACCIA VIAREGGINA SENZA GLUTINE E VEGAN

Ho visto questa ricetta su Giallo Zafferano e siccome è un periodo che sto provando alcune ricette con le zucchine e i fiori di zucca, non ho esitato a provarla e a renderla vegan e senza glutine 😉 L’originale non l’ho mai provata, ma devo dire che questa abbinata dolce con le zucchine non è affatto male…

INGREDIENTI (per una teglia quadrata di 24 cm di diametro):

-100 gr di zucchine piccole con il loro fiore

-200 ml di panna vegetale da montare

-70 ml di latte di mandorla

-75 gr farina di riso integrale

-70 gr zucchero di canna integrale

-una bustina di zucchero vanillinato

-mezza bustina di lievito in polvere per dolci

 

PREPARAZIONE:

per prima cosa lavare bene e tagliare le zucchine a fettine sottili. Eliminare i semi dai fiori di zucca, lavarli bene e spezzettarli a mano. Lasciare il tutto da parte.

Intanto, in un’ampia ciotola, montare leggermente la panna vegetale, aggiungervi, quindi, lo zucchero di canna e quello vanillinato, la farina setacciata e il lievito. Mescolare bene, inglobando aria, in modo tale da non smontare la panna. Aggiungere, quindi, il latte di mandorla e continuare a mescolare. Per ultimi aggiungere le zucchine e i fiori di zucca. Mescolare bene il tutto, per rendere l’impasto ben amalgamato.

Imburrare e infarinare la teglia e versarci dentro l’impasto ottenuto. Cuocere in forno con modalità ventilato a 180° per 5 minuti e poi a 160° per 40 minuti.

User comments

User comments

Gustare ancora tiepida 😉 Se la tenete dentro una ciotola ermetica, si conserverà tranquillamente anche per 4 giorni.

User comments