Crea sito

caffè Archive

0

MOSTACCIOLI GLUTEN FREE (PRIMO TENTATIVO ;) )

Ecco a voi un’altra ricetta appartenente alla sezione biscotti di Natale 2013 😉 Come dice il titolo, però, è stata la prima volta che mi sono cimentata in questa ricetta natalizia tipica della Campania. Ho provato subito a sostituire la farina classica con la farina senza glutine. Il risultato esteticamente non è stato dei migliori, ma il gusto è stato decisamente migliore 😉 La ricetta l’ho presa da un’altro libretto che era venduto sempre assieme al quotidiano locale.

Ingredienti (per circa 30-35 pezzi):

– 150 gr mandorle

– 120 gr di cacao amaro in polvere

– 70 gr di farina senza glutine

– 60 gr di zucchero semolato

– una bustina di zucchero vanillinato

– una tazzina di caffè ristretto

– 1 cucchiaino di cannella in polvere

– 1 pizzico di chiodi di garofano in polvere

– un goccio di vino bianco secco da cucina

– 150 gr di cioccolato fondente

 

Preparazione:

In un’ampia ciotola mescolare la farina setacciata assieme al cacao in polvere, le mandorle tritate grossolanamente, lo zucchero semolato e quello vanillinato, il caffè, la cannella e i chiodi di garofano. Mescolare bene e aggiungervi via via alcune gocce di vino bianco per amalgamare bene il composto. Se vi sembrerà comunque troppo secco e non volete aggiungervi troppo vino, potete sostituirlo con dell’olio di semi.

DSC00955

Stendere l’impasto così ottenuto su una teglia rivestita di carta da forno e appiattirlo con una spatola finchè non risulta alto circa mezzo centimetro.DSC00956

Ritagliare, dunque, dei rombi con l’aiuto di un coltello e distanziarli leggermente.

DSC00957

Infornare a 180° in modalità ventilato e cuocere per circa 35 minuti. Lasciarli raffreddare.

 

Nel frattempo sciogliere a bagnomaria o a fuoco bassissimo il cioccolato fondente e cospargerlo, quindi, sui mostaccioli ben distanziati (sennò si attaccano tra di loro durante la consolidazione della glassa ;)). Lasciar rapprendere la glassa e servire a tutti quanti.DSC00969

3

PALLINE DI CIOCCOLATO BIANCO E CAFFE’

Ingredienti (per circa 17 palline):

– 200 gr di cioccolato bianco

– una ventina di chicchi di caffè interi ricoperti da cioccolato fondente

– una fialetti di aroma per dolci alla vaniglia

 

Decorazione:

– altri chicchi di caffè interi o tagliati a metà, cioccolato fondente a scaglie, cacao in polvere, …

 

Preparazione:

Tagliuzzare con l’aiuto di un mixer la cioccolata a scaglie abbastanza grosse. In seguito,  sciogliere le scaglie ottenute in un pentolino, a fornello molto basso, mescolando spesso, finchè la cioccolata non è diventata liquida, senza grumi, ben mescolabile. Aggiungere, quindi, alcune gocce di aroma alla vaniglia (circa metà fialetta), continuando a mescolare. Mettere il pentolino a raffreddare in frigorifero per circa dieci minuti o a temperatura ambiente per venti minuti circa, finchè il cioccolato non incomincia a rapprendersi. Inserirla  nei cestini per pasticcini, riempiendoli a metà, mettere in ogni cestino un chicco di caffè intero e ricoprirlo poi con la cioccolata rimanente. Lasciar riposare il tutto a temperatura ambiente per un’altra mezz’ora circa o in frigo per un quarto d’ora, finchè la cioccolata è quasi del tutto consolidata. Decorare infine tutte ile palline a propria fantasia. Io di solito uso qualcosa di scuro, soprattutto di marron, per fare contrasto cromatico: cacao in polvere, codette al cioccolato fondente, mezzo chicco di caffè, Rimettere i cioccolatini in frigo almeno un’altra ora. Servire a temperatura ambiente, dopo averli lasciati fuori dal frigo per almeno mezz’oretta.

 

 

con questa ricetta partecipo al contest: