Crea sito

cacao amaro Archive

0

SPUMIGLIE FANTASTICHE AL CACAO

Questi fantastici biscotti da tè o da colazione sono il frutto dell’ennesimo tentativo di smaltimento degli albumi rimasti fuori dalla preparazione della frolla classica solo con i tuorli. Devo dire che il risultato è stato decisamente soddisfaciente e queste spumiglie sono state una vera delizia, da finire in un baleno 🙂 Anche questa ricetta non prevede l’utilizzo di glutine, infatti ho usato la maizena al posto della farina tradizionale.

INGREDIENTI:

-3 albumi

-180 gr di zucchero

-1 bustina di zucchero vanillinato

-90 gr di cioccolato fondente

-120 gr cioccolato fondente in gocce o a pezzetti

-35 gr di cacao amaro

-3 cucchiaini di maizena

-alcune gocce di aroma al rum

 

PREPARAZIONE:

Per prima cosa bisogna montare gli albumi, finchè non sono belli fissi. Aggiungervi poi 2/3 dello zucchero e la bustina di zucchero vanillinato. Continuare a montarli ancora un po.

Aggiungervi poi il cacao in polvere, il restante zucchero e l’amido di mais e mescolare bene con una spatola, dall’alto verso il basso, per incorporare l’aria.

In un pentolino sciogliere 90 gr di cioccolato fondente con alcune gocce di rum e aggiungerlo al restante composto.

20141204_214641

Aggiungere, quindi, le gocce di cioccolato fondente e continuare a mescolare.

20141204_214704

20141204_214750

Fare tanti mucchietti con il composto aiutandosi con due cucchiaini o con una sac au poche.

20141204_220602

Infornare a 150° in modalità ventilato per circa 15-20 minuti.

20141204_222237

Gustare a più non posso 😛

0

CHOCOLATE CHIPS FUDGE COOKIES SENZA GLUTINE

Dopo essermi letteralmente innamorata dei cookies, avendone assaggiato uno autentico e ben fatto in un albergo di Londra, ho iniziato a cercare tra i miei libretti ricette di vari tipi di cookies. Alla fine ho scelto questa ricetta, modificandola un pochino e rendendola senza glutine, in occasione del nuovo incontro del GAS di cui faccio parte. Ovviamente questo mio primo tentativo si discosta di gran lunga da quelli che sono i veri cookies.

Ingredienti (per circa 30 pezzi):

-180 gr cioccolato fondente + 50 gr per la copertura

-220 gr di farina per dolci senza glutine (io ho usato quella della Schaer)

-50 gr di cacao amaro

-30 gr di mandorle + circa 15 mandorle intere per guarnire

-130 gr di zucchero di canna

-una bustina di zucchero vanillinato

-2 uova

-170 gr di burro alla yogurth

-aroma all’arancia per dolci

-una bustina di lievito per dolci

 

Preparazione:

In un’ampia ciotola ammorbidire il burro e aggiungerci lo zucchero di canna e quello vanillinato. Mescolare bene e aggiungere un uovo alla volta, il cacao setacciato e il cioccolato fondente fuso a bagnomaria o a fuoco basso con l’aggiunta di alcune gocce di aroma all’arancia. Mescolare bene bene e aggiungere la farina unita al lievito, un po alla volta.

Con il composto così ottenuto formare delle palline e distribuirle sulla teglia rivestita con carta da forno. Schiacciare le palline con l’aiuto di un cucchiaio leggermente bagnato nell’acqua, formando dei dischetti, propri della forma dei Cookies.

20140908_232729

Cuocere nel forno “ventilato”  a 180° per 10 minuti.

20140908_235131

Lasciare raffreddare. Sciogliere in un pentolino i 50 gr di cioccolato tenuto da parte, unito ad altre gocce di aroma all’arancia. Spennellare su ogni biscotto un pochino di cioccolato fuso e guarnirlo mettendo al centro mezza mandorla.

20140909_162758

 

0

CHEESECAKE CON ROTOLO AL CIOCCOLATO BIANCO

Eccomi qua dopo tanto tempo, dopo un trasloco, dopo le ferie, con una connessione che va così così e la cucina “nuova” tutta da sperimentare. Spero nei prossimi giorni di riuscire pian piano a pubblicare tutte le ricette che ho in sospeso da tanti giorni. Intanto iniziamo con questa delizia…

Appena ho visto questa ricetta sul sito di Giallo Zafferano mi sono illuminata e mi sono detta “wow che spettacolo, la devo provare a fare assolutamente. E così pochi giorni più tardi mi sono messa all’opera in occasione di una rimpatriata con vecchie compagne di squadra. Vi assicuro che è un lavoraccio, ma la soddisfazione è tanta. Ho variato alcuni ingredienti rispetto alla ricetta originale, un po’ per “alleggerirla”, un po’ per finire cose che avevo in casa. Vi consiglio comunque di iniziare almeno il giorno prima, visto che è molto elaborata e un po’ lunghetta da preparare;)

INGREDIENTI (per uno stampo di 20 cm di diametro):

per la base della cheesecake

-180 gr di biscotti secchi (tipo gli oswego)

-un cucchiaio di cacao amaro in polvere

-70 gr di burro

Per la farcitura della cheesecake

-6 gr di colla di pesce

-600 gr di ricotta fresca

-200 ml di panna liquida

-4 cucchiai di zucchero a velo

Per l’impasto del rotolo

-3 uova

-80 gr di zucchero di canna integrale

-1 cucchiaino di miele di castagno

-6 gr di lievito in polvere per dolci

-40 gr di farina senza glutine per dolci

-un cucchiaio di cacao amaro in polvere

-un pizzico di sale

Per la crema del rotolo

-6 gr di colla di pesce

-200 ml di panna liquida

-200 gr di cioccolato bianco

-200 ml di latte di riso

-un cucchiaio di zucchero di canna integrale

Per decorare

-gocce di cioccolato fondente

 

PREPARAZIONE:

Per prima cosa  imburrare leggermente lo stampo della torta e ricoprirlo alla perfezione con la carta da forno.

Spezzettare, quindi, i biscotti secchi a mano o con il mixer. L’importante è che restino un po’ grossolani. Aggiungere il cacao amaro ai biscotti e mescolare finchè questi non siano diventati marroni. Sciogliere il burro in un pentolino e aggiungerlo ai biscotti. Mescolare bene bene per far amalgamare gli ingredienti. Versare il composto così ottenuto nello stampo e appiattirlo bene con un cucchiaio. Lasciarlo rapprendere bene in frigo per almeno una mezzoretta.

DSC01377

Intanto mettere in ammollo in acqua fredda i primi 6 gr di colla di pesce. In un’ampia ciotola mescolare la ricotta con 150 ml di panna liquida e lo zucchero a velo, finchè non si siano ben amalgamati. Scaldare in un pentolino i restanti 50 ml di panna liquida, toglierla dal fornello e scioglierci dentro i fogli di colla di pesce ben strizzati.

Aggiungere il tutto al composto di ricotta, panna e zucchero. Mescolare bene bene e versare il tutto nello stampo della torta sopra lo strato di biscotti secchi. Appiattirlo con un cucchiaio in modo omogeneo. Lasciar riposare in frigo fino al giorno successivo o almeno un paio di orette.    DSC01378

Nel frattempo si prepara il rotolo al cioccolato. Per prima cosa bisogna preparare la crema siccome deve riposare in frigo. Mettere in ammollo gli altri 6 gr di colla di pesce. Scaldare in un pentolino la panna e il latte di riso. Una volta tiepidi, scioglierci dentro la gelatina e mescolare il tutto con una frusta elettrica affinchè non si creino grumi. Intanto sciogliere a bagnomaria o a fuoco basso il cioccolato bianco spezzettato. Aggiungerlo poi al composto di panna, latte e gelatina. Mescolare il tutto con un cucchiaio di legno e disporre il tutto in un’ampia teglia di vetro. Coprirla con la pellicola e lasciarla riposare in frigo almeno un paio di ore.

Intanto sbattere i tuorli con metà dose di zucchero e con il miele, finchè non diventano spumosi. In un’altra ciotola montare gli albumi e aggiungervi man mano il restante zucchero. Versare, quindi, i tuorli sugli albumi e mescolare delicatamente dall’alto verso il basso. Aggiungervi poi la farina mescolata al lievito e al cacao ben setacciati. Mescolare sempre dall’alto verso il basso.

Disporre il composto ben steso su una teglia da forno rettangolare ricoperta di carta da forno.

DSC01379

Cuocere in modalità ventilato a 180° per non più di 5 minuti. Tirarlo fuori e lasciarlo raffreddare.

DSC01380

Tagliarlo poi in due rettangoli più piccoli.

Riprendere la crema al cioccolato bianco e mescolarla un paio di volte per renderla ben omogenea. Spalmarla con una spatola sui due rettangoli di pan di spagna.

DSC01383

Arrotolarli e avvolgerli nella pellicola. Lasciarli raffreddare in frigo almeno un paio di orette.

DSC01381

Tagliarli, quindi, in fettine spesse almeno un centimetro e disporle attorno alla cheesecake. A me sono avanzate alcune fette che ho guarnito con panna montata e gocce di cioccolato.

DSC01384

 DSC01387

Decorare la cheesecake con le gocce di cioccolato a vostro piacimento.

DSC01389

DSC01392

 

0

MUFFIN INTEGRALI ALLO YOGURTH

Questi deliziosi muffin li ho preparati in occasione dell’anniversario dei miei genitori. Anche sta volta non ho seguito una ricetta in particolare, ma ho guardato un po’ quali ingredienti offrisse la dispensa. Ho cercato di renderla più light possibile, usando la farina integrale,  l’olio al posto del burro, lo yogurth per ridurre il numero di uova ed ecco cosa è venuto fuori…

Ingredienti per 24 muffin medio-piccoli:

– 400 gr farina integrale

–  40 gr di cacao amaro in polvere

– 1 bustina di lievito per dolci in polvere

–  150 gr di zucchero

– 1 bustina di zucchero vanillinato

– 3 uova

– 3 cucchiai di olio di semi

– 500 gr di yogurt bianco naturale 0,1% grassi

– 30 gr di zenzero fresco

– 50 gr di mandorle

– 100 gr di cioccolato fondente

– aroma all’arancio

– granella di mandorle per decorare

 

Preparazione:

In un’ampia ciotola mettere la farina integrale setacciata con il lievito. Aggiungere il cacao amaro e mescolare bene, finchè tutta la farina non sia diventata marrone. Aggiungere, poi, lo zucchero semolato e vanillinato, lo zenzero e le mandorle tritati grossolanamente con il mixer, e poi lo yogurth naturale, le uova una ad una e l’olio di semi. Mescolare e amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Versare l’impasto negli stampi per muffin.

DSC01295

Infornare a 180° con il forno in modalità ventilato per circa mezzoretta.

DSC01296

Una volta cotti, sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente e aggiungervi alcune gocce di aroma all’arancia. Coprire ogni muffin con un cucchiano di cioccolato fuso e decorare con una manciata di granella di mandorle o con quello che più vi piace.

DSC01297

DSC01299

Ancora tiepidi sono buonissimi, ma si mantengono morbidi anche dopo 2 giorni.

Questa è la presentazione che ho fatto per i miei genitori:

DSC01301