Crea sito

albumi Archive

0

SPUMIGLIE FANTASTICHE AL CACAO

Questi fantastici biscotti da tè o da colazione sono il frutto dell’ennesimo tentativo di smaltimento degli albumi rimasti fuori dalla preparazione della frolla classica solo con i tuorli. Devo dire che il risultato è stato decisamente soddisfaciente e queste spumiglie sono state una vera delizia, da finire in un baleno 🙂 Anche questa ricetta non prevede l’utilizzo di glutine, infatti ho usato la maizena al posto della farina tradizionale.

INGREDIENTI:

-3 albumi

-180 gr di zucchero

-1 bustina di zucchero vanillinato

-90 gr di cioccolato fondente

-120 gr cioccolato fondente in gocce o a pezzetti

-35 gr di cacao amaro

-3 cucchiaini di maizena

-alcune gocce di aroma al rum

 

PREPARAZIONE:

Per prima cosa bisogna montare gli albumi, finchè non sono belli fissi. Aggiungervi poi 2/3 dello zucchero e la bustina di zucchero vanillinato. Continuare a montarli ancora un po.

Aggiungervi poi il cacao in polvere, il restante zucchero e l’amido di mais e mescolare bene con una spatola, dall’alto verso il basso, per incorporare l’aria.

In un pentolino sciogliere 90 gr di cioccolato fondente con alcune gocce di rum e aggiungerlo al restante composto.

20141204_214641

Aggiungere, quindi, le gocce di cioccolato fondente e continuare a mescolare.

20141204_214704

20141204_214750

Fare tanti mucchietti con il composto aiutandosi con due cucchiaini o con una sac au poche.

20141204_220602

Infornare a 150° in modalità ventilato per circa 15-20 minuti.

20141204_222237

Gustare a più non posso 😛

0

MERINGHETTE PINOLI E CEDRO CANDITO

Questi dolcettini sono il frutto dell’ennesimo smaltimento di albumi dovuto ad un eccessivo uso di tuorli per fare la pasta frolla per tutti i biscotti più tradizionali. Sono venuti davvero friabili e si sciolgono in bocca…provare per credere 😉

INGREDIENTI:
-3 albumi
-120 gr zucchero
-1 bustina di zucchero vanillinato
– 40 gr pinoli
-3 cucchiai cedro candito a pezzetti
-aroma al limone

PREPARAZIONE:
Per prima cosa montare a neve gli albumi, finchè non sono ben fissi. Aggiungervi poi gradualmente lo zucchero, lo zucchero vanillinato, i pinoli, il cedro a pezzetti e l’aroma al limone.

20141204_223951
Continuare a mescolare tutti gli ingredienti con l’aiuto di una spatola, sempre dall’alto verso il basso, per far si che non si smontino.

20141204_224212
Con l’aiuto di una sac au poche disporre il composto ottenuto in tanti mucchiettini sopra la teglia da forno.

20141204_225619
Cuocere in forno acceso in modalità ventilato a 120° per circa 30-35 minuti, finchè non li vedrete scurirsi leggermente.

20141205_003507

0

QUADROTTI GODURIOSI AL CIOCCOLATO E LAMPONE senza glutine

La prima volta che ho fatto questa ricetta non avevo ancora il blog, era pochi giorni prima di aprirlo e quindi non avevo fatto nessuna foto…così ne approffitato nelle festività per riprovarci…mi ricordavo che questi quadrotti erano molto buoni, ma sinceramente non mi ricordavo COSI’ TANTO 😛 per fortuna che li ho fatti da regalare, altrimenti me li sarei mangiata tutti io 😉

INGREDIENTI:
-150 gr farina per dolci senza glutine
-20 gr cacao amaro in polvere
-125 gr burro
-100 gr zucchero per la base
-150 gr zucchero per la farcitura
-un vasetto di marmellata di lamponi
-180 gr gocce di cioccolato fondente
-150 gr mandorle tritate finemente
-4 albumi
-50 gr di mandorle a scaglie

PREPARAZIONE:
Per prima cosa setacciare la farina con il cacao in polvere in un’ampia ciotola. A parte, in un’altra ciotola, lavorare il burro a pezzettini con 100 gr di zucchero con l’aiuto delle fruste elettriche, finchè non si crei un composto cremoso. Aggiungervi la farina unita al cacao e mescolare bene.
Disporre il composto così ottenuto sulla teglia da forno e infornare a 170° per 15-20 minuti.

20141208_232912
Successivamente, spalmare omogeneamente la marmellata sulla base e cospargerla con le gocce di cioccolato.20141208_234744

20141208_234911
Con l’aiuto di una frusta a mano sbattere gli albumi e aggiungervi un po alla volta le mandorle tritate e i 150 gr di zucchero. Versare il tutto sopra lo strato di marmellata e di cioccolato e distribuirlo bene con una spatola. Completare l’opera cospargendo le scaglie di mandorla sopra.

20141208_233952

20141208_235114
Cuocere in forno a 190° per circa 20-25 minuti.

20141209_001810
Lasciarlo raffreddare e tagliarlo poi a quadrotti. Servirli, se possibile, tiepidi, ma anche freddi fanno la loro bellissima e gustossima figura 20141219_233539

 

0

MERINGHETTE AI PINOLI

Ecco a voi la prima ricetta dei biscotti che sto preparando da regalare quest’anno per Natale. Questa ricetta non l’avevo mai provata e devo dire che ho avuto la fortuna che sia venuta bene al primo colpo 😉 Anche perchè c’è da dire che io ho un rapporto conflittuale con il montare a neve gli albumi 😉

Ingredienti  (per circa 30-35 meringhette):

– 2 albumi

–  140 gr  zucchero a velo

– 1 bustina di zucchero vanigliato

– 75 gr di pinoli

– alcune gocce di succo di limone

 

Preparazione:

In un’ampia ciotola montare a neve gli albumi aggiungendo alla fina alcune gocce di succo di limone (servono per rendere le meringhe ancora più bianche). Aggiungervi piano piano lo zucchero a velo e lo zucchero vanillinato.

Incorporare poi i pinoli interi, tenendone da parte circa una trentina per la decorazione, e mescolare sempre dal basso verso l’alto, in modo tale che gli albumi non si “smontino”.

Con l’aiuto di una sac à poche distribuire l’impasto in muchiettetti su una teglia da forno.

DSC00884

Disporre sulla cima di ognuno un pinolo intero.

DSC00886

Cucinare nel forno ventilato a 120°per circa 40 minuti, finchè non vedrete le meringhe dorarsi leggermente.

DSC00888

Gustarli uno dietro l’altro 😉DSC00890

0

NIDI DI MERINGA AI FRUTTI DI BOSCO

Una sera di quest’estate sono stata invitata a cena da una mia amica. Come al solito mi sono proposta per fare il dolce, ma non volevo portare uno dei soliti dolcetti che faccio. Allora mi sono messa a svogliare un po’ di libri e ad unire un po’ di idee. Alla fine è venuto fuori questo dessert, secondo me sicuramente di impatto visivo, ma a detta di tutte è stato anche un successone di gusto.

Ingredienti (per circa 9 nidi):

– 3 albumi

– 150 gr di zucchero semolato

– 1 bustina di lievito vanillinato

– 250 ml di panna fresca da montare

– 1 bustina di pannafix

– frutti di bosco a volontà

– alcune foglie di menta fresca per decorare

– zucchero a velo

 

Preparazione:

Premetto subito che, vista la mia incapacità di montare gli albumi, i nidi, che volevo fare interamente di albume, li ho dovuti fare metà con gli albumi e metà con la panna montata.

Montare gli albumi a neve (voi ci riuscirete sicuramente ;)), aggiungervi lo zucchero normale e vanigliato un po’ alla volta continuando a mescolare e inserirli in una sac a poche. Sopra una teglia da forno rivestita con la carta formare dei dischetti di circa 7 cm di diametro, ben distanti l’uno dall’altro. Cuocere le meringhe così ottenute in forno a 100° in modalità ventilato per circa un’oretta. Io poi le ho lasciate in forno tutta la notte, per farle asciugare per bene.

Una volta cotte le merighe, montare la panna con l’aiuto di una bustina di pannafix e inserirla in una siringa o sac a poche (da notare che quel giorno erano rotte entrambe e allora ho dovuto mischiare i pezzi delle due cose =)). Sopra ciascun dischetto di meringa, disegnare un bordo circolare con la panna.

Lavare bene i frutti di bosco e disporli a piacere nei dischetti.

Decorare con alcune fogliette di menta fresca e con una spolveratina di zucchero a velo. Volendo si possono lasciare in frigo fino al momento della degustazione 🙂