“SCHÜTTELBROT” OVVERO SCHIACCIATE TIROLESI ALLA SEGALE

Ecco a voi il secondo esperimento di pane tirolese, dopo quello dei “Vinschgerle”. In realtà questa ricetta non è riuscita molto bene, perchè l’impasto avrebbe dovuto seccarsi ancora di più, per diventare delle vere e proprie schiacciate.

Ingredienti (per circa 12 schicciate):

– 500 ml di acqua

– 100 gr di pasta madre rinfrescata

– 20 gr di lievito di birra

– 150 gr di farina di farro

– 600 gr di farina di segale

– sale

– 1 cucchiaio di cumino

 

Preparazione:

Riscaldare leggermente l’acqua e sbriciolarci dentro la pasta madre rinfrescata e il lievito di birra. In una ciotola capiente unire le farine ai lieviti con l’acqua, il sale e il cumino. Impastare bene a mano, formare una palla abbastanza morbida, rivestirla con pellicola trasparente e lasciar lievitare 20 minuti nel posto più caldo possibile.

Ricavare, quindi, dall’impasto circa una dozzina di pagnotte. Appiattire il più possibile ciascuna pagnotta e stenderla su una teglia ricoperta di carta da forno. Cospargerle di farina di farro e lasciarle lievitare al caldo per altri 20 minuti.

DSC09474

Cuocere a 200° per circa 30 minuti. Sfornare e lasciar seccare all’aria.

DSC09488

Queste schiacciate possono essere mangiate così da sole, ma l’ideale è accompagnarle con dello speck o del Kaminwurz (cioè salamella affumicata tirolese).

Be Sociable, Share!

About toldina