FOCACCIA BARESE CON BIGA

Questa ricetta l’avevo provata la prima volta a fare con il lievito madre. Questa volta ho tratto spunto dalla ricetta delle Sorelle Simili e ne ho ricavato uno degli antipasti per la cena con il coro subito dopo la messa di Pasqua e per il pranzo di oggi con i parenti. Il risultato è stato davvero ottimo 🙂

Ingredienti (per due teglie di 33 cm di diametro):

– 80 gr di farina 00 per la biga

– 60 ml di acqua tiepida per la biga

– un cubetto di lievito di birra

– 1 kg di farina di semola di grano duro

– 800 ml di acqua tiepida

– 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva

– 20 olive nere

– 20 olive verdi

– 300 gr di pomodorini ciliegia

– origano

– 4 cucchiaini di sale

 

Preparazione:

Il giorno prima bisogna preparare la biga impastando in una ciotolina gli 80 gr di farina 00 con i 60 ml di acqua tiepida e 8 gr di lievito di birra sbriciolato a mano. Lasciar lievitare possibilmente in un luogo caldo, anche solo il forno chiuso, per almeno 12 ore. (Se non avete tutto questo tempo, aumentate le dosi di lievito di birra nella biga 😉 ).

DSC01259

Trascorso il tempo, traferire in una ciotola ancora più grande la biga e aggiungervi 400 ml di acqua tiepida con il restante lievito, circa 17 gr, ben sciolto nell’acqua. Aggiungervi piano piano la farina, il sale e la restante acqua. Impastare bene bene a mano. L’impasto risulterà molto umido. Ricoprirlo con un canovaccio bagnato e lasciar lievitare in forno altri 30 minuti.

DSC01260

Rivestire le due teglie con della carta da forno e irrorarle con due cucchiai di olio extravergine d’oliva. Dividere l’impasto lievitato in due parti e stenderlo nelle teglie schiacchiandolo con le punte delle dita, andando a ricoprire tutta la superficie. Lasciar lievitare ancora 2 ore.

DSC01273

DSC01261

Nel frattempo tagliare i pomodorini a metà e preparare le olive. Disporre le olive e i pomodorini (su consiglio di mia cugina, la prossima volta proverò, mettere i podorini rivolti verso l’impasto e schiacciarli con il dito, così da inumidire bene l’impasto) sulle focacce. Spolverarle con l’origano e con un pizzico di sale.

DSC01276

DSC01274

Infornare con il forno a modalità mista ventilato + statico a 230° per  circa mezzoretta. Se vedete che si stanno scurendo troppo in superficie, abbassare un po’ la temperatura e prolungare leggermente la cottura.

DSC01277

Le focacce sono davvero morbide e si conservano anche per un paio di giorni 😉

DSC01278

Be Sociable, Share!

About toldina