Crea sito

ANTIPASTI Archive

0

STRUDEL SALATO SENZA GLUTINE CON MELANZANE E CIPOLLE DI TROPEA CARAMELLATE

Ultimamente mi sono letteralmente innamorata della cipolla di Tropea caramellata, che la sto provando in mille ricette. Questa volta avevo anche un rotolo di pasta sfoglia senza glutine della Schaer, mai provato prima. La ricetta originale l’ho vista su Cucina Moderna e da lì poi ho fatto tutte le modifiche, fino a questo ottimo risultato…buona degustazione 😛

INGREDIENTI:

-un rotolo di pasta sfoglia rettangolare senza glutine (io ho usato quella della Schär)

-una mozzarella senza lattosio

-una melanzana tonda violetta

-4 pomodorini

-una cipolla di Tropea

-un cucchiaio di zucchero di canna integrale

-una manciata di uvetta

-una manciata di pinoli

-basilico fresco

-origano

-semi di sesamo e di papavero per decorare

 

PREPARAZIONE:

Per prima cosa tagliare la melanzana a cubetti e sbollentarla per circa una ventina di minuti. Dopo di che scolarla e lasciarla raffreddare da parte.

Nel frattempo tagliare la cipolla a fettine sottilissime e caramellarla in una padella antiaderente con un cucchiaio di zucchero di canna. Lasciar cuocere solo un paio di minuti e poi togliere dal fuoco.

In un’ampia ciotola aggiungere, quindi, la melanzana, con i pomodorini e la mozzarella tagliati a cubetti, la cipolla caramellata, i pinoli, l’uvetta ammollata nell’acqua, il basilico spezzettato a mano e l’origano.

User comments

Mescolare il tutto molto bene e disporlo sopra il centro del rotolo di pasta sfoglia. Chiuderlo, quindi, bene ai lati. Pennellarlo leggermente con dell’olio e disporvi sopra dei semi di sesamo e di papavero a strisce, per decoro, intervallandoli con dei tagli fatti con il coltello.

User comments

User comments

Cuocere in forno a 180° per almeno 30 minuti, controllando che non si bruci la sfoglia.

User comments

Gustare ancora caldo, ma anche il giorno dopo a temperatura ambiente non è stato male, anzi 😉

0

FOCACCINE SENZA GLUTINE AI POMODORINI COTTE IN PADELLA

La ricetta originale da cui ho preso spunto era abbastanza diversa, ma siccome mi piaceva l’idea di cucinare dei paninetti senza glutine veloci e in padella, alla fine sono nate queste focaccine. Ho guardato cosa offriva la dispensa e il frigorifero et voilà….non sono durate oltre la sera. Sono ottime per accompagnare affettati, per l’aperitivo, come antipasto, ma anche mangiate così 😉

 

INGREDIENTI (per circa 9 focaccine):
-200 gr farina senza glutine Biaglut
-100 ml di acqua tiepida
-3 pomodorini
-2 cucchiai di olio extravergine
-mezza bustina di lievito
-origano
-basilico fresco o secco a pezzettini
-sale
-pepe
-semi di lino, girasole e sesamo a piacere

 

PREPARAZIONE:
In un’ampia ciotola mescolare tutti gli ingredienti secchi: la farina con il lievito, i pomodorini tagliati a pezzettini, l’origano, il sale, il basilico, i semi vari e il pepe. Aggiungervi, quindi, l’acqua tiepida e l’olio. Mescolare bene il tutto prima con l’aiuto di un cucchiaio e poi impastare a mano. Formare una bella palla compatta e ben amalgamata. Lasciar riposare una mezzoretta l’impasto ottenuto.

User comments

Ricavare, dunque, dall’impasto 9 palline e schiacciarle leggermente.

User comments

Scaldare una padella antiaderente (io ho usato quella per crepes e piadine) e disporci su le focaccine. Cuocerle a fuoco medio per circa 4-5 minuti per lato, facendo attenzione che non brucino.

User comments
Servirle ancora tiepide e gustarle una dietro l’altra 😉

0

POLPETTE GODURIOSE ALLE MELANZANE, CIPOLLE DI TROPEA CARAMELLATE E FIORI DI ZUCCA

Questa è una di quelle ricette che nasce guardando cosa resta in giro per casa da mangiare. Devo dire che non speravo proprio in un risultato così buono, ma ora come ora non vedo l’ora di rifarle un’altra volta.

Ingredienti (per circa 20 polpette):

-1 melanzana viola grossa

-2 patate medie

-9 fiori di zucca

-1 cipolla di Tropea

-un cucchiaio di zucchero

-pan grattato di grano saraceno q.b.

 

Preparazione:

Per prima cosa tagliare la melanzana e le patate a cubetti e farle bollire in due pentole diverse, finchè non si saranno ammorbidite.

Nel frattempo lavare i fiori di zucca e togliergli i pistilli. Lavare e sbucciare la cipolla e tagliarla a fettine sottili con l’aiuto di una mandolina. Caramellarle leggermente in una padella antiaderente con un cucchiaio di zucchero, per qualche minuto.

Una volta preparata tutta la verdura, metterla in un’ampia ciotola spezzettando a mano i fiori di zucca, schiacciando bene le patate e la melanzana con l’aiuto di una forchetta e per ultima la cipolla. Mescolare bene il tutto e aggiungere qualche cucchaino di pan grattato per compattare il tutto.

User comments

User comments

Formare le polpette con le mani e passarle nel pangrattato. Disporle in una teglia da forno e irrorarle con un leggero filo d’olio.

User comments

Cuocere in forno con modalità ventilato a 200° per 30 minuti e poi a 180° per una decina di minuti, finchè la crosta di pan grattato non si sarà ben dorata.

Gustarle tuttte ancora tiepide. Io le ho servite con dell’insalata e dell’hummus di ceci.

User comments

 

0

FARINATA GUSTOSA CON CIPOLLA DI TROPEA E POMODORINI

Devo dire che fin dalla prima volta che ho fatto la farinata, me ne sono perdutamente innamorata e da allora sto provando a fare con varianti sempre nuove. Questa volta avevo una buonissima cipolla di Tropea da gustare e dei pomodorini davvero profumati e mi sono detta perchè non mettere il tutto nella farinata? Ed qui il risultato fantastico 🙂

Ingredienti (per una teglia di 33 cm di diametro):

-250 gr di farina di ceci

-750 ml di acqua tiepida

-una cipolla di Tropea

-4-5 pomodorini

-4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva

-pepe

-sale

-timo

-rosmarino

 

Preparazione:

In un’ampia ciotola versare la farina di ceci e aggiungervi un po alla volta l’acqua, continuando a mescolare con una frustina o con una forchetta, affinchè non si creino dei grumi. Aggiungervi quindi i 4 cucchiai di olio, il sale e abbondante pepe. Lasciar riposare una mezzoretta coperta con un piatto.

Trascorso il tempo tagliare la cipolla e i pomodorini e aggiungerli alla farina. Continuare a mescolare bene e aggiungervi, quindi, anche il rosmarino e il timo secchi. Lasciare un’altra mezzoretta a riposare.

User comments

Scaldare, quindi, il forno statico al massimo (io 250°) e infornare per mezzoretta, controllando di tanto in tanto che non si bruci. Eventualmente abbassare a 220° e prolungare la cottura 😉

User comments

Gustatela con piacere ancora tiepida, è davvero ottima come antipasto o come piatto unico o accompagnata da un’insalatina, a voi la scelta 😉

User comments

 

0

CRACKER SENZA GLUTINE AI SEMI COTTI IN PADELLA

Questa ricettina davvero semplice e veloce è particolarmente adatta alle giornate più calde in cui non si ha proprio voglia di accendere il forno. L’idea originale l’ho trovata in questo blog carino e io l’ho un po modificata a seconda di quello che avevo in casa. Devo dire che la ricetta ha superato le mie aspettative e i cracker sono finiti in un batter d’occhio 🙂

INGREDIENTI:

-100 gr di farina MIX B della Schaer senza glutine

-100 gr di farina di riso integrale senza glutine

-100 gr di farina per pane nero della Schaer senza glutine

-180 ml di acqua

-un cucchiaio di semi di lino

-un cucchiaio di semi di girasole

-2 cucchiai di olio extra vergine

-sale

 

PREPARAZIONE:

In un’ampia ciotola mescolare le farine tra di loro, aggiungervi i semi, il sale e l’olio. Mescolare bene il tutto e aggiungervi a poco a poco l’acqua tiepida. Impastare, quindi, a mano il tutto e formare una bella palla omogenea.

Lasciar riposare in un luogo asciutto e non sottoposto a correnti, come il forno chiuso, per almeno una mezzoretta.

Procedere, quindi, stendendo con il mattarello un pezzetto di impasto per volta. Con l’aiuto di un coltello ricavare i cracker della forma che più gradite. Nel frattempo scaldare una padella antiaderente e disporvi i cracker un po’ per volta, cuocendoli 2-3 minuti per lato, finchè non avrete finito tutto l’impasto.

Volendo si possono anche bucherellare con una forchetta, per evitare che si gonfino.

Una volta cotti, lasciarli raffreddare, in modo tale che conferiscano la loro croccantezza.

Gustarli a piacere con le salsine che preferite, con dei pomodorini tipo bruschette o anche semplicemente come snack da sgranocchiare 🙂

User comments

User comments

0

FIORI DI ZUCCA RIPIENI DI TOFU, BASILICO E POMODORINI

Ecco a voi un’altra ricettina semplice, estiva e coloratissima…Basta veramente poco per realizzarla, è assolutamente adatta a tutti, priva di glutine e latticini, ottima come antipasto, contorno, ma anche come piatto unico, dipende quanti ve ne mangiate 😛

Ingredienti:

– 10 fiori di zucca

– 5-6 pomodorini

– 250 gr di tofu

– una decina di foglie di basilico fresco

– 20 mandorle

– 3 cucchiai d’olio evo

 

Preparazione:

per prima cosa pulire bene i fiori di zucca, togliergli il pistillo e lavarli sotto l’acqua corrente. Tagliare i pomodorini a quadretti piccoli e lasciarli da parte.

Nel frattempo frullare nel mixer il tofu con le mandorle. Passare il tutto in un recipiente adatto al frullatore ad immersione e aggiungervi 2 cucchiai di olio e il basilico spezzettato a mano.

In una ciotola unire una parte del pesto con i pomodorini e riempire i fiori di zucca. Facilitarne la chiusura con l’uso di stuzzicadenti. Nel frattempo scaldare una pentola antiaderente con un filo d’olio. Cuocere i fiori per un paio di minuti per lato, finchè non saranno leggermente dorati.

User comments

Preparare il piatto da portata mettendoci al centro un letto di pesto avanzato e disporci sopra i fiori di zucca a raggera,  dopo averli privati dello stuzzicadenti.

Gustarli ancora caldi e in compagnia 😉

User comments

 

0

TORTA SALATA QUADRATA ALLE MELANZANE, POMODORI E MOZZARELLA

Eccomi qui dopo tanto tempo con una ricetta semplice, gustosa e adatta per queste giornate estive. La ricetta originale che avevo trovato in internet (la trovate qui) prevedeva l’utilizzo di una tortiera rotonda, io, invece, non vedevo l’ora di inaugurare la teglia quadrata 😉 La ricetta è ottima servita come antipasto o accompagnando un aperitivo o come secondo piatto…

Ingredienti (per una teglia quadrata di 24cm di lato):

– un rotolo rettangolare di pasta sfoglia

– una grossa melanzana

– 2 pomodori medi belli maturi

– 1 mozzarella senza lattosio

– alcune foglie di menta

– alcune foglie di basilico

– origano

– sale

 

Preparazione:

Per prima cosa tagliare la melanzana e i pomodori a fettine a forma di mezzaluna e mettere il tutto sotto sale per fargli perdere l’acqua in eccesso.

Dopo di che scottare leggermente le fettine di melanzane in una pentola antiaderente da ambedue i lati. Non devono essere cotte del tutto, basta una leggera grigliatura.

Nel frattempo disporre il rotolo sopra la teglia, tagliarne i bordi in eccesso a strisce e tenerli da parte per completare la torta.

Iniziare a farcirla disponendo il primo strato con le mezze fette di melanzane, aggiungere le foglie di menta spezzettate a mano e un pizzico di origano. Adagiargli sopra delle striscioline di pasta sfoglia.

User comments

User comments

User comments

Procedere con uno strato di mezze fette di pomodori, un pizzico di origano e basilico spezzettato a mano al momento. Continuare con un’altra striscia di pasta sfoglia.

Concludere con uno strato di mezze fettine di mozzarella e un nuovo strato di pasta sfoglia.

User comments

Continuare così finche non saranno finiti gli ingredienti.

User comments

Cuocere in forno ventilato a 180° per almeno mezz’oretta. Dovete controllare bene la cottura soprattutto degli strati più centrali e che non si bruci la pasta sfoglia e poi….buon appetito 🙂

User comments

 

0

CRACKERS AI SEMI E CIPOLLA

Questa ricetta è nata sfogliando in libreria un altro fantastico libro di ricette vegetariane. Dopo aver visto questi cracker e aver realizzato di avere in casa già tutti gli ingredienti, il passo è stato breve e mi sono subito cimentata nella loro produzione 😉 Devo dire che sono molto gustosi e che non sono durati che un paio di giorni, motivo per cui penso che li rifarò a breve…Chiaramente le grammature dei vari semi potete variarle a seconda dei vostri gusti personali…Sono un’ottima idea come sostituti del pane per accompagnare il pasto o anche semplicemente come spuntino.
Ingredienti (per circa 40-45 crackers):
-200 gr di semi di lino
-100 gr di sesamo
-100 gr di semi di girasole
-1 cipolla rossa
-300 ml di acqua tiepida
-4 cucchiai di olio evo
-alcuni rametti di rosmarino
-3 cucchiai di bicarbonato
-1 cucchiaini di sale
-1 cucchiaio di paprika dolce

-1/2 bustina di lievito in polvere per pizza

Preparazione:
Per prima cosa frullare nel mixer i semi di lino con la cipolla tagliata a fettine e con il rosmarino, fino ad ottenere una crema liscia.

User comments

User comments

In un’ampia ciotola aggiungere il trito di semi di lino e cipolla e il sesamo, i semi di girasole, la paprika, il lievito e il sale. Mescolare con un cucchiaio di legno e aggiungere gradualmente l’acqua. Lasciar riposare almeno una mezzoretta.

User comments
Versare, quindi, il composto sopra una teglia rettangolare foderata con carta da forno e distribuirlo bene ed omogeneamente sopra di essa. Con l’aiuto di un coltello, tagliare già la forma dei crackers dall’impasto, tracciando le linee orizzontali e verticali.

User comments

Cuocere in forno ventilato a 180° per circa un’oretta. Lasciarli raffreddare e servirli appena tiepidi.

User comments

Se conservati in un contenitore di latta, durano anche qualche giorno in più 😉

User comments

0

CHIPS DI CAROTE SPEZIATE

Questa fantastica ricetta è tratta da un libro altrettanto fantastico, che appena l’ho visto in libreria, me ne sono innamorata. Si intitola “Naturalmente goloso” ed è un libro di ricette vegetariane, tutto molto coloratissimo e impaginato vivacemente  Queste carote ormai le ho già fatte penso una decina di volte. È una ricetta molto semplice e relativamente veloce da realizzare. Si possono sgranocchiare come aperitivo oppure servirle come contorno. Le spezie sono a vostro piacimento, io continuo a ruotarle e ad aggiungerne una ogni volta 😉 la ricetta originale era leggermente diversa, io ci ho fatto qualche piccola modifica a piacimento…
Ingredienti:
-3 carote medio lunghe
-sale grosso
-un pizzico si cannella
-una punta di aglio in polvere
-curry
-paprika dolce
-curcuma
-pepe nero macinato
-un cucchiaio di olio evo

Preparazione:
per prima cosa lavare bene le carote e spellarle. Con l’aiuto di una grattugia tagliarle a rondelle. Introdurle in un sacchettino trasparente (va benissimo uno da freezer).
Aggiungervi pian piano tutte le spezie e il sale grosso. Scuotere bene bene il sacchetto, in modo tale che le spezie si distribuiscano su tutti i dischetti. Aggiungervi poi l’olio e scuotere bene.
Disporre le carote su una teglia ricoperta di carta da forno e infornare a 200° per circa 15-20 minuti (attenzione perché tendono a disidratarsi velocemente, quindi è bene controllarle spesso).
In alternativa, se non avete voglia di accendere il forno, ho provato anche a cuocerle in un’ampia padella antiaderente, per circa 3-4 minuti per ciascun lato.
Servire ancora tiepide e gustarle una dietro l’altra.

User comments

User comments

 

0

CONIGLIETTI SFOGLIATI DI PASQUA

In vista del menù di Pasqua vi lascio una ricetta semplicissima e super veloce da fare che va benissimo come antipasto per la Pasqua o anche solo per decorare la tovaglia per il pranzo. Io ho scelto di aromatizzarli al timo perchè a me piace molto e dà un po di colore, ma a voi libera scelta delle spezie che preferite…secondo me si sposano bene anche con peperoncino o con la curcuma, il curry….

Ingredienti (per 28 coniglietti):

– 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare

– timo

 

Preparazione:

Stendere il rotolo di pasta sfoglia sul piano di lavoro, battendolo leggermente con un mattarello.

Con l’aiuto di una formina da coniglio, ricavare tanti salatini e disporli sulla teglia da forno.

Cospargerli con abbondante timo ed infornare a 200° per circa 12 minuti.

Gustarli a volontà 😉

DSC01280