TORTA AL CIOCCOLATO FONDENTE

Un dolce che preparo ormai da anni per tutti i miei compleanni e per quelli dei miei amici. Un classico intramontabile senza possibilità di fallire. Una ricetta che vi da la possibilità di utilizzare lo stesso procedimento per qualsiasi tipo di cioccolato. Fondente, bianco o al latte. Ecco che vi presento la ricetta della mia TORTA AL CIOCCOLATO FONDENTE.

torta al cioccolato fondente

TORTA AL CIOCCOLATO FONDENTE

Per l’impasto (tortiera da 23 cm) 
100 g di burro ammorbidito
2 e ½ bicchieri di zucchero semolato
3 uova
2 bicchieri di farina
1 bicchiere di cacao
1 bicchiere di latte
2 cucc. e ½ di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale

Per la ganache
250 g di panna fresca
2 cucchiai di zucchero
450 g di cioccolato fondente (70%)
150 g di burro a pezzetti
Preriscaldate il forno a 180°C. Setacciate insieme la farina con il cacao, il sale, il lievito e la vanillina. Sbattete il burro ammorbidito con lo zucchero. Unite le uova una per volta ed incorporatele per bene. Alternate, in tre tempi, la farina e il latte all’impasto così da ottenere un composto vischioso ed omogeneo.

Imburrate una tortiera da 23 cm e cospargete la superficie di cacao per non far attaccare la torta a fine cottura. Infornatela per circa 50 minuti. Lasciatela raffreddare e tagliatela a metà orizzontalmente per ottenere due strati dello stesso spessore.

Per la ganache, in una casseruola fate bollire la panna con lo zucchero, girando con una frusta finchè lo zucchero non sarà completamente sciolto. Togliete dal fuoco, unite il cioccolato, poi il burro e mescolate fino a ottenere una crema liscia. Lasciate intiepidire e ponete la ganache in frigorifero per 30 minuti.

Spalmate un primo strato di ganache sul primo disco di torta al cioccolato. Sistemate il secondo disco sopra la crema e ricoprite tutta la superficie della torta con la restante ganache aiutandovi con una spatola.

BUON APPETITO DA BASTICOOK

basticook libro





Precedente MUFFINS AL CAFFE' E MANDORLE Successivo PASTA con PANNA PANCETTA E PISTACCHI

Lascia un commento

*