TÉ e DOLCI | come abbinarli ?

Una piccola rubrica sui tè e su come abbinarli ai nostri dolci.

TÉ e DOLCI
COME ABBINARLI ?

TÉ E DOLCI COME ABBINARLI

Fuori fa freddo, il riscaldamento è a palla e il plaid chiama incessantemente dal divano…chi manca ? Il Tè! Fedele compagno delle giornate più gelide non può mancare nei nostri pomeriggi invernali. Ma piuttosto che bere avidamente dal nostro tazzone fumante il buon vecchio Earl Grey (te nero al bergamotto, il classico tè inglese n.d.t.) perchè non portare un tocco di novità al nostro inverno ? Cominciamo!

Darjeeling: Il primo tè che vi propongo è un te chiaro indiano, definito ”lo champagne dei tè”, l’arome è morbido e leggermente floreale, gustato al naturale va benissimo, ma potete coccolarlo con una punta di miele! Il suo profumo leggero vi permette di entrare in contatto con voi stessi, quindi le strade sono due: o continuate la meditazione con dei biscotti al cocco leggeri oppure ci date di gola con una torta con crema alla nocciola

Te verde al gelsomino: I te verdi sono da sempre il pupillo di chi vuole depurarsi e rinfrescarsi, ma la variante che vi propongo è davvero il top! Il gelsomino conferisce al te verde un profumo delicato e il gusto semplice ma deciso, si può servire anche freddo e mettete al bando latte e limone! Vi sentirete più leggeri dopo un tè verde ed il profumo del gelsomino oltre a purificarvi distenderà i nervi quindi vi consiglio una torta leggera all’acqua di rosa o dei biscotti con farine integrali. E se non siete soddisfatti anche della frutta sciroppata vi renderà la giornata migliore

Assam: Te nero indiano, intenso forte e rinvigorente, potete prenderlo la mattina al posto del caffè! Gustatelo con una nuvola di latte e delle zucchero, si sposerà perfettamente col gusto maltato e deciso di questo tè! Intenso e profumato, vi renderà euforici ed attivi quindi accentuiamo questa sensazione con dolci che abbiano un contrasto dolce e salato, come dei biscotti cioccolato e noccioline

Te nero alla vaniglia: Miscela dal profumo incantevole e vellutato nel gusto, se vi piace la vaniglia avete trovato la bevanda perfetta, da gustare anche senza zucchero! Giornata pesante e pensate che il cioccolato sia l’unica scelta che si abbini alla vaniglia? Sbagliate! la vaniglia è versatile a tal punto da poterci abbinare di tutto ma ormai che ci siete mangiate o divorate un buon tiramisú, una cheesecake o dei semplici biscotti al burro, perderete la possibilità  di allacciare il bottone dei jeans ma poco importa sarete soddisfatti!

(a cura di Vito Manno – Marco Rubino)

BUON APPETITO DA BASTICOOK

basticook libro





Precedente POLLO alle MANDORLE | ricetta cinese Successivo CALAMARI RIPIENI | ricetta siciliana

Lascia un commento