ROTOLO AL PISTACCHIO E CIOCCOLATO BIANCO

Un grande rientro dopo le vacanze estive duramente meritate. Vorrei festeggiare questo ritorno alla scrittura con tante novità ma … ogni cosa al suo tempo. Le notizie non mancheranno e non distano tanto. Iniziamo a festeggiare con questo dolce scioglievole in bocca come dicevano nella famosa pubblicità dei cioccolatini Lindt. Sto parlando di un rotolo di pasta biscotto al cacao con crema di pistacchio e crema al cioccolato bianco. Un dolce godurioso per peccare di gola in maniera spropositata. Ormai la prova costume l’abbiamo fallita tutti quindi CHISSENEFREGA. Vi presento questo favoloso ROTOLO AL PISTACCHIO E CIOCCOLATO BIANCO.

rotolo al pistacchio e cioccolato bianco

ROTOLO AL PISTACCHIO E CIOCCOLATO BIANCO

Ingredienti:

4 uova
10 g di miele
1 cucchiaio di acqua
1 bustina di vanillina
80 g di zucchero semolato
40 g di farina
30 g di cacao amaro

Per la farcitura:
250 g di mascarpone
150 g di panna per dolci
200 g di cioccolato bianco
200 g di crema al pistacchio

Preriscaldate il forno a 220°C. Separate i tuorli dagli albumi. Montate i tuorli per 6 minuti con il miele, l’acqua, la vanillina e solo 30 grammi di zucchero. Montate a neve gli albumi con i restanti 50 grammi di zucchero. Incorporate i due composti mescolando con una spatola dal basso verso l’alto. Aggiungete delicatamente la farina setacciata con il cacao amaro ed amalgamate il composto.

Stendete l’impasto su di un foglio di carta forno e livellatelo con una spatola, quindi spostatelo su una leccarda da forno rettangolare. Infornate per 6-7 minuti. La superficie del dolce dovrà diventare appena dorata e non dovrete mai aprire il forno che tratterrà al suo interno l’umidità. Estraete la pasta biscotto dal forno, toglietela immediatamente dalla teglia e spolverizzate subito la superficie con dello zucchero semolato. Sigillatela immediatamente da tutti i lati con della pellicola trasparente. Lasciate raffreddare.

Per la farcitura riscaldate la panna in un pentolino. Portate a bollore, spegnete il fuoco ed aggiungete il cioccolato bianco tritato grossolanamente. Mescolate fino al completo scioglimento. Fate raffreddare la ganache in frigorifero per 1 ora. Trascorso il tempo necessario, sbattetela con delle fruste elettriche ed aggiungete il mascarpone continuando a sbattere. Se il composto dovesse risultare poco sodo, riponetelo in frigorifero per altri 30 minuti.

Togliete la pellicola dalla pasta biscotto. Spalmate un primo strato di crema al pistacchio ed un secondo strato di crema al cioccolato bianco. Arrotolate la pasta biscotto e decorate la superficie con altra crema al pistacchio, cioccolato bianco e granella.

BUON APPETITO DA BASTICOOK

basticook libro





Precedente LE ARANCINE SICILIANE, con la E Successivo CROSTATA AL LIMONE E PESCHE

Lascia un commento