POLPETTE DI PISELLI E MENTA

Aprile ed i suoi legumi primaverili. Oggi parliamo dei Piselli. Sono legumi dal gusto dolce e sostanziosi, ma con un apporto calorico ridotto, di sole 80 calorie per 100 g di prodotto. Abbinati ai carboidrati (con riso, pasta, orzo, farro, etc.) diventano un valido sostituto della carne grazie al loro contenuto proteico (8 g per 100 g). Si consigliano a tavola anche perchè sono ricchi di sostanze cardioteniche, regolano la pressione e concorrono ad abbassare il colesterolo cattivo, prevengono le anemie, stimolano la diuresi e regolano l’attività intestinale. Quindi in alternativa alla carne, oggi prepariamo le POLPETTE DI PISELLI E MENTA. Questa ricetta può essere preparata sia con piselli in scatola, surgelati o essiccati.

polpette di piselli e menta

POLPETTE DI PISELLI E MENTA

Ingredienti per 12 polpette:

  • 150 g di piselli
  • 30 g formaggio grattuggiato
  • 1 cipolla
  • 2 foglie di menta
  • 1 uovo
  • 80 g di farina
  • scorza di mezzo limone
  • sale
  • pepe
  • pangrattato

Innanzi tutto prendiamo i nostri piselli da cuocere. Io ho utilizzato quelli surgelati. Metteteli in un pentolino, copriteli con l’acqua, quindi salate, pepate, un filo l’olio. In aggiunta tritate finemente una cipolla e mettete anche nel pentolino con i piselli. Fate cuocere fino a che i piselli saranno cotti. Se sarà rimasta ancora acqua scolatela via. Mettete da parte.

In una ciotola versate il formaggio, pepe, (se volete anche peperoncino), le foglioline di menta tritata finemente, la scorza di mezzo limone. Aggiungete i piselli lessati e mescolate. Aggiungete a questo punto anche l’uovo ed infine la farina, Otterrete una pastella mediamente densa. Ponete il composto 15 minuti in freezer. Intanto preparate una ciotola con del pangrattato. Togliete la freezer il composto. Con l’aiuto di due cucchiai create delle palline di impasto. Fate cadere la pallina sul pangrattato e fatela rotolare per creare uno strato in superficie. Create così una pallina, delicatamente con le mani. Preparatele tutte. Scaldate abbondante olio di semi in un pentolino. La giusta quantità affinchè si possono immergere del tutto. Friggetele 4 per volta. Pochi minuti e saranno pronte da scolare su carta assorbente e poi servire. Presenteranno una crostina croccante fuori e un composto cremoso all’interno.

BUON APPETITO DA BASTICOOK

basticook libro





Precedente POLLO AL CURRY light, ricetta con yogurt Successivo FRITTELLE DI PATATE E FAVE

Lascia un commento