PECORELLE DI PASQUA tradizione siciliana

Tradizione siciliana per le feste di Pasqua è proprio quella di fare le PECORELLE DI PASQUA. Sono create con degli stampi appositi a forma di pecorella che variano da 50 grammi a quelle da 200 grammi. Sono fatte di pasta reale o marzapane. La stessa che viene utilizzata per creare la frutta martorana, altra tradizione sicula. Il bello di queste pecorelle è anche il momento della decorazione. Famose in Sicilia sono anche quelle ripiene. Le più note ovviamente sono quelle con crema di pistacchio. Vengono adagiate su una base e con la ghiaccia reale si incollerà sia la pecorella che vari cioccolatini tra cui le uova, confetti o i famosi cannellini. Gli zuccherini a forma di nuvoletta bianca, celeste o rosa con dentro la cannella. Passiamo al procedimento delle PECORELLE DI PASQUA:

PECORELLE DI PASQUA

pecorelle di pasqua

 

Ingredienti per 2 Chili:
1 kg di farina di mandorle
700 g di zucchero a velo
150 g di glucosio
1 fiala di essenza di mandorle
1/2 bicchiere di acqua tiepida se l’impasto sembra duro (al bisogno)

 

In realtà è tutto più semplice di quanto si possa pensare perché vi basterà mettere tutto nella planetaria ed impastare tutti gli ingredienti insieme. Eventualmente se non doveste avere la planetaria, munitevi di una ciotola grande, dei guanti in lattice e tanta forza nelle braccia e nelle mani per impastare per bene tutto quando. Una volta che il composto sarà liscio ed omogeneo, impellicolatelo e ponetelo in frigo X UNA NOTTE.

L’indomani prendete l’impasto. Prendete lo stampo per la pecorella, con un pennello spolverizzatelo di zucchero a velo per poi applicare l impasto e pressare con la formina. Grazie allo  zucchero a velo, lo stampo diventerà antiaderente e la pecorella si staccherà facilmente. Non vi resta che crearle tutte e decorarle.

Per la decorazione io ho utilizzato uno stuzzicadenti come pennello e poi in un bicchierino da caffè ho mezzo un cucchiaio di cacao in polvere e qualche goccia di acqua. Cosi ho potuto fare la bocca, il naso e gli occhi. Mentre per dare una sfumatura di marrone al manto, ho preso un pennello soffice e ho spolverizzato del cacao in maniera molto leggera.

Per far attaccare le vostre pecorelle alle basi comprate nei negozi di fornitura per pasticcerie o per attaccare i vari cioccolati e caramelle intorno, vi consiglio di acquistare della colla per alimenti o di creare la GHIACCIA REALE. Vi basterà montare 1 albume con 150 gr di zucchero a velo e qualche goccia di limone.

BUON APPETITO DA BASTICOOK

basticook libro





Precedente TORTA ALLE CAROTE CON GLASSA ALL'ARANCIA E ZENZERO Successivo UOVA TONNATE

Lascia un commento