LATTE E MENTA, bibita estiva

Quando ero piccolo i miei genitori mi raccontavano del loro viaggio di nozze alle Canarie e tra le tante vicende mi raccontavano di questo bibita buonissima di nome TROPICAL che bevevano a bordo piscina. Una bevanda fresca ed estiva che, appunto, ogni estate i miei genitori preparavano. Da allora io associo l’estate a questa bibita, o il contrario. Però ogni estate, per me, non è tale se non preparo questo bibita per rinfrescarmi dopo cena o nel caldo pomeriggio. Sto parlando di LATTE E MENTA.

In questo caso si tratta di sciroppo di menta, anche perchè la menta si sconsiglia di assumerla la sera perchè potrebbe dare disturbi al sonno provocando insonnia. É una pianta perenne che cresce tutto l’anno, ha proprietà rinfrescanti (fa proprio al caso nostro) e digestive. Oltre al fatto che contiene vitamina C, mentolo, limonene e sostanze antibiotiche.

Per i più intraprendenti potreste trasformare questo cocktail analcolico in alcolico, scegliendo di diluirlo con vodka o gin. Un aperitivo fresco e scoppiettante. Non mi dilungherò tanto sul procedimento in quanto è davvero semplice. Gli unici accorgimenti stanno sulla freschezza. Latte ghiacciato, cubetti di ghiaccio pronti, qualche bella decorazione per sorprendere i vostri ospiti, qualche fogliolina di menta qua e la, un bastoncino per girare lo sciroppo nel latte e se proprio siete sfarzosi allora prima di versare il tutto potreste bagnare il bordo del bicchiere e immergerlo nello zucchero per creare una finta brina ghiacciata sui bordi. Vi lascio alla ricetta della bibita LATTE E MENTA.

latte e menta

LATTE E MENTA
bibita estiva

Ingredienti:

  • latte freddo
  • cubetti di ghiaccio
  • sciroppo di menta

Tutto è davvero molto semplice. Un consiglio è quello di tenere in freezer dei bicchieri di vetro in modo tale da avere un effetto congelato sul bicchiere. Versate mezzo centimetro di sciroppo di menta sul fondo del bicchiere, qualche cubetto di ghiaccio ed infine il latte. Mescolate e servite ancora freddo.

BUON APPETITO DA BASTICOOK

basticook libro





Precedente SFOGLIATINE DI MELE E CREMA GIALLA Successivo STRUDEL CON SALMONE E ZUCCHINE

Lascia un commento