FRITTATA CON CARCIOFI E FONTINA

La FRITTATA CON CARCIOFI E FONTINA è un secondo semplice che può essere gustato sia caldo che freddo come appetizer per l’aperitivo. Anche tagliato a quadrotti e servito con degli stuzzicadenti. La mia versione preferita è quella calda, filante e grandi fette nel piatto. Ebbene si, FETTE e non fetta. Va divorata a più round, soprattutto per il più golosi. Approfittate del periodo e cucinate i carciofi freschi altrimenti vanno benissimo anche quelli surgelati. Vi consiglio i cuori di carciofi. Vi lascio alla ricetta senza ulteriori chiacchiere:

FRITTATA CON CARCIOFI E FONTINA

FRITTATA CON CARCIOFI E FONTINA

Ingredienti per 4 persone:
450 g carciofi
6 uova
4 cucchiai di formaggio grattugiato
Fontina a cubetti q.b.
sale
pepe
olio

La prima operazione fondamentale da fare è pulire i carciofi e privarli del gambo e delle foglie esterne più dura. Dovrà rimanere solo la parte tenere, il cosiddetto cuore. In alternativa potreste usare i cuori di carciofi surgelati. In questo caso prima di poterli soffriggere dovrete farli scongelare in acqua, asciugarli e tagliarli a fettine più sottili. Stesso procedimento vale per i carciofi freschi, una volta ottenuta la parte più tenere, tagliatela a fettine sottili. Non vi rimanere che soffriggere questi carciofi con un po’ d’olio e sale per dare un po’ di sapore.

Separatamente sbattete le 6 uova con il sale, il pepe ed il formaggio. Tagliate la fontina a cubetti. Versate i cubetti sopra i carciofi che saranno ben disposti uniformemente nella padella. Accendete il fuoco a fiamma media e versate il composto di uova. Coprite subito con un coperchio. Appena la frittata sarà asciutta e compatta sotto, ecco che arriva la prima acrobazia. Aiutandovi con il coperchio stesso, girate la padella sul coperchio , fate scivolare il composto ancora liquido nella padella e fate scivolare la frittata dal coperchio dinuovo sulla padella. Ricoprite con il coperchio. Fate questo procedimento per 4 volte in modo tale che la frittata sia bene cotta da entrambi i lati.

BUON APPETITO DA BASTICOOK

basticook libro





Precedente RISO CON RUCOLA E SALMONE Successivo TORTA SALATA CON ZUCCHINE

Lascia un commento