FOCACCIA DI PATATE E RICOTTA, in padella

Da quanto ho scoperto la focaccia di patate da fare in padella, non ne posso più fare a meno. Devo provarla in tutte le versioni possibili. Con prosciutto, con formaggi, con funghi, solo verdure. Il procedimento è davvero semplicissimo e una volta provata diventerete anche voi dipendenti da questa ricetta. Io in questo caso ho fatto la FOCACCIA DI PATATE E RICOTTA. In particolare ho mischiato la ricotta fresca con una porzione di robiola ed ho utilizzato la miscela come condimento. Una delicatezza unica. Ovviamente siete liberi di replicarla fedelmente oppure di modificarla a vostro piacimento. Vi lascio alla ricetta della focaccia di patate e ricotta:

focaccia di patate e ricotta

FOCACCIA DI PATATE E RICOTTA

Ingredienti per una focaccia da 26 cm:

  • 4 patate
  • formaggio grattugiato
  • sale
  • noce moscata
  • 1 uovo
  • 5 cucchiai di farina
  • 250 g di ricotta fresca
  • 100 g di robiola

Iniziate il procedimento lavando le patate e sbucciandole. Mettetele in una pentola con acqua salata e fatele lessare per circa 30 minuti. Fate la prova forchetta prima di scolarle. Se la forchetta affonda liscia come l’olio allora la cottura sarà ultimata. Schiacciate le patate con lo schiacciapatate aggiungete il formaggio a vostro piacimento, sale, noce moscata, i 5 cucchiai abbondanti di farina e un uovo. Amalgamate per bene. Dovreste ottenere un composto molto maneggiabile, se dovesse risultare liquido ed appiccicoso vi basterà aggiungete ulteriore farina regolandovi poco a poco un cucchiaio per volta.

Prendete la ricotta e sbattetela a mano con la robiola in modo tale da creare un composto cremoso. Mettete da parte. Prendete una padella. Versate un pò di olio e con un fazzolettino di carta oleate l’intera superficie. Dividete l’impasto di patate a metà e create un primo strato uniforme in padella. Versate al centro il composto di ricotta e spargetelo senza raggiungere i bordi. Coprite con l’altra metà di impasto riempiendo anche i bordi. Accendete il fuoco. Fate cuocere per 5 minuti. Dopodiché con l’aiuto di un coperchio giratela e fate cuocere l’altro lato. Ripetete questo procedimento per 4 volte. Servitela calda ed a fette.

BUON APPETITO DA BASTICOOK

basticook libro





Precedente Impasto per PIZZA INTEGRALE Successivo PAVLOVA ALLA FRUTTA, torta di meringa

Lascia un commento