CROSTATA AL LIMONE E PESCHE

Un dolce leggero e delicato. Una base di frolla aromatizzata al limone con una crema pasticceria agrumata e una confettura di pesche in superficie. Perfetta per un tè pomeridiano o per un dopocena leggero. In ogni fetta troverete la giusta proporzione tra la dolcezza della crema ed il sapore deciso della confettura. Non vi resta che provare questa CROSTATA AL LIMONE E PESCHE

crostata al limone e pesche

CROSTATA AL LIMONE E PESCHE

Ingredienti per la base da 23 cm:
125 g burro freddo
250 g farina 00
2 tuorli
100 g zucchero a velo
1 cucchiaino di succo di limone
1 pizzico di sale

Ingredienti per la crema pasticciera al limone:
100 g Farina
½ litro Latte fresco
6 tuorli
1 bustina di Vanillina
200 g Zucchero
Buccia di 2 limoni

300 gr di confettura di pesche

 

Per la crema pasticciera fate sobbollire il latte, tranne mezzo bicchiere, con un baccello di vaniglia e la buccia dei limoni. Spegnete e lasciate in infusione per 10 minuti. In una ciotola lavorate i tuorli con lo zucchero ed incorporate la farina setacciata alternando l’aggiunta del latte freddo precedentemente lasciato da parte. Togliete la stecca di vaniglia e la buccia dei limoni, aggiungete il latte al composto di uova, farina e zucchero e mescolate il tutto con una frusta.

In un pentolino portate il composto ad ebollizione mescolando sempre con una frusta per evitare che si formino grumi. Raggiunto il bollore aspettate ancora qualche minuto per ottenere la giusta consistenza. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare mescolando di tanto in tanto per evitare la formazione della patina in superficie e infine coprite con una pellicola a contatto.

Preriscaldate il forno a 180°C. Frullate, in un mixer da cucina, la farina, il burro freddo a pezzetti, il succo di limone ed il sale per ottenere un impasto sabbioso. Trasferite tutto in una ciotola aggiungendo lo zucchero a velo, aggiungete i tuorli ed impastate a mano. Otterrete così un impasto liscio, compatto ed omogeneo da tenere avvolto nella pellicola in frigorifero per 30 minuti. Con l’aiuto di un mattarello, stendete l’impasto al fine di ottenere uno spessore di circa 5 mm. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta. Create un primo strato di crema al limone e successivamente un secondo strato con di confettura di pesche. Formate delle striscioline di impasto per creare la tramatura tipica della crostata. Infornate per  minuti.

BUON APPETITO DA BASTICOOK

basticook libro





Precedente ROTOLO AL PISTACCHIO E CIOCCOLATO BIANCO Successivo COOKIES CUOR DI NUTELLA

Lascia un commento