CHIACCHIERE AL FORNO leggerissime

E per carnevale non dobbiamo fare le chiacchiere ? Proviamo queste CHIACCHIERE AL FORNO leggerissime. Il trucco è farle riposare per bene e stenderle molto sottili con il mattarello. Chiederanno poca cottura e saranno leggere, croccanti e saporite. La tradizione siciliana richiede il liquore MARSALA ma potrete variare con qualsiasi altro liquore o grappa per provare qualcosa di diverso. O potrete aromatizzarle con scorza di limone o arancia. E perchè no, anche immerse nel cioccolato a cottura ultimata. Vi lascio alla ricetta. Buona cucina.

CHIACCHIERE AL FORNO
LEGGERISSIME


chiacchiere al forno

Ingredienti per 50 chiacchiere:
500 g farina 00
1 bicchierino di liquore (marsala)
1 pizzico di sale
70 g zucchero semolato
6 g lievito in polvere per dolci
3 uova intere
1 bustina di vanillina
50 g burro
zucchero a velo q.b.

Preriscaldate il forno a 180°. Prendete una ciotola grande e versate la farina, il liquore, il sale, lo zucchero semolato, il lievito, la vanillina, il burro freddo ed infine le tre uova intere. Questo procedimento potrete farlo sia a mano che con la planetaria con il gancio a foglia per impastare. Vi consiglio di munirvi sempre di guanti in lattice per impastare a mano. Quindi impastate tutti gli ingredienti finchè tutto il composto si sarà staccato dalle pareti della ciotola. Versate l’impasto su un piano e continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo e senza grumi. Create una palla, impellicolatela e ponetela in frigo per circa 30 minuti.

Prendere la palla di impasto, dividetela a metà. Stendete la prima metà fino ad uno spessore di 1.5 mm e con l’aiuto di una rotella tagliatela a strisce di una lunghezza minima di 15 cm oppure (come in foto) create dei rettangoli con due tagli nel mezzo. In ogni caso potrete dare la forma che preferite.

Infornate a 180°. Il tempo di cottura varia in base alla potenza del vostro forno e allo spessore che siete riusciti a dare alle chiacchere. Dai 5 ai 10 minuti. Appena vedrete che inizieranno a prendere colore, tiratele fuori dal forno e lasciatele raffreddare. Cospargetele di abbondante zucchero a velo. Potete conservarle dentro un contenitore ermetico anche per una settimana. Ma sono sicuro che finiranno in giornata.

BUON APPETITO DA BASTICOOK

basticook libro





Precedente PAN DI STELLE CHEESECAKE Successivo PANZEROTTI AL FORNO CON NUTELLA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.