CASTAGNE AL MICROONDE, videoricetta

E quando arriva l’autunno iniziano a spuntare le castagne e i signori agli angoli delle strade che ci attraggono con quell’odore irresistibile. Oggi vi insegnerò a cucinare le castagne al microonde. É importante sapere che le castagne sono dei frutti senza glutine, quindi consumabili da tutte le persone che hanno problemi di celiachia. Inoltre sono dei frutti molto digeribili e sono consigliati in casi di anemia e inappetenza. Grazie all’abbondante presenza di fibre sono molto utili per la funzionalità dell’intestino. Sono un frutto ricco di vitamina C che sappiamo avere proprietà antiossidanti molto utili alla salute dell’organismo. Le castagne hanno un alto contenuto di carboidrati, per questo motivo sono un alimento molto indicato per calmare la fame e dare un senso di sazietà. A causa di queste proprietà nutritive si potrebbe pensare che questo frutto sia un alimento che faccia ingrassare, ma in realtà la castagna contiene pochi grassi, molta acqua ed il suo apporto calorico non è molto alto.

QUI LA VIDEORICETTA:

castagne al microonde

CASTAGNE AL MICROONDE

Ingredienti:
castagne q.b.
acqua q.b.

Comprate delle castagne crude, lavatele per togliere qualsiasi impurità o polvere attaccata al guscio. Con un coltellino affilato e facendo molta attenzione, create un’incisione orizzontale lungo tutto il fronte della castagne. Eseguite quest’operazione su tutte le castagne che avete deciso di cuocere al microonde.

Prendete una ciotola e riempitela di acqua. Immergete le castagne e lasciate ammollo per circa 30 minuti. Trascorso il tempo necessario, asciugatele e mettetele in una ciotola che possa andare al microonde.

Mettete al microonde sia la ciotola con le castagne e sia la ciotola con l’acqua, azionate il timer a 5 minuti e alla massima potenza.

Una volta trascorso il tempo necessario, prendete entrambe le ciotole. Buttate via l’acqua e avvolgete le castagne in un panno. Lasciatele riposare per 10 minuti. Adesso non vi resta che sgusciarle e mangiarle.

BUON APPETITO DA BASTICOOK

basticook libro





Precedente CIAMBELLA SOFFICE ALL'ARANCIA Successivo CINNAMON ROLLS, rotolini alla cannella

Lascia un commento