CARCIOFI IN PASTELLA | lievito di birra

I carciofi in pastella ma in particolare la pastella è un’ottima soluzione per servire dei contorni originali. Magari provando verdure ed ortaggi misti come melanzane, carote, cipolle, zucchine ecc… Qui vi propongo la ricetta della nonna che da sempre ci prepara questi deliziosi carciofi in pastella, spesso anche i broccoli. E se dovesse avanzare dell’impasto friggetelo pure e successivamente fate rotolare le frittelline nello zucchero. Ecco a voi la ricetta:

CARCIOFI IN PASTELLA
con lievito di birra

CARCIOFI IN PASTELLA

Ingredienti:
4 carciofi
300 g farina
10 g lievito di birra
Acqua q.b.
Limone
Olio per friggere
saleLavate i carciofi e levate la parte più dura, lasciando la parte più tenera. Tagliate a spicchi e lasciate per 15 minuti in acqua e limone per non farli diventare neri.

Intanto preparate la pastella.  Sbattete con una frusta a mano la farina ed il lievito mentre aggiungete gradualmente l’acqua. Create un composto molto omogeneo, cercando di far sciogliere bene il lievito. Aggiungete acqua a piacimento in base alla tipologia di pastella da voi desiderata. Io ho voluto un composto molto denso che non scivolasse troppo via dal carciofo. Lasciate riposare per mezz’ora il composto in una ciotola coperta da pellicola trasparente. Appena avrà aumentato il suo volume, salatela ed iniziamo la frittura.
Fate riscaldare l’olio. Immergete i carciofi nella pastella e friggeteli. Appena li vedrete belli dorati, scolateli e asciugateli con della carta assorbente.

Il consiglio che posso darvi è quello di prepararli poco prima di cena perché caldi sono una meraviglia.

BUON APPETITO DA BASTICOOK

basticook libro





Precedente IMPASTO PER PIZZA soffice | ricetta base Successivo STRUDEL MELE E CIOCCOLATO

Lascia un commento