Cake Pops (Lecca Lecca di Torta)

Buona Domenica a tutti! O per così dire, visto che qui a Palermo stà accadendo l’inferno a causa dello sciopero dei Tir. Niente Tir, niente benzina, niente alimentari, caos, gente che non riesce ad andare a lavoro, file kilometri per qualche litro di benzina arrivato all’ultimo momento, prodotti avariati ma in compenso. . .più tempo per stare a casa e CUCINARE con ciò che è rimasto.

Innanzitutto annuncio che è stato ufficialmente approvato il mio abbonamento a FORNO & FANTASIA. 60 uscite con tante ricette e tantissimi attrezzi in silicone.

Navigando sul web ho trovato questa ricetta che sta spopolando in America, come la moda dei Cupcakes in tutte le loro forme e dimensioni. Sto parlando dei CAKE POPS. Sono facilissimi da fare, più che altro li preparano le mamme per far fare una merenda simpatica ai propri figli. Si tratta di palline di torta decorate e mangiate come un “Lecca Lecca”.


Adesso vi riporto la ricetta base ma se volete divertirvi con le decorazioni o cercare altre idee, basterà digitare su google CAKE POPS. Passiamo alle cose serie.

CAKE POPS
(lecca lecca di Torta)

Ingredienti:

Pan di spagna al cacao (anche quello pronto Buitoni o simile)
200 gr di philadelphia
30 gr di burro fuso
un bicchiere di zucchero a velo
un cucchiaio di latte o di liquore
300 gr di cioccolato fondente
decorazioni per dolci
Spiedini di legno o bastoncini per lecca lecca

Cucinate un qualsiasi pan di spagna prendendo qualsiasi ricetta da internet o dai vostri libri o più semplicemente cucinando una di quelle torte in busta Buitoni & Co.

Una volta cotta. . . DISTRUGGETELA. Con una forchetta e con le mani SBRICIOLATELA tutta senza far rimanere pezzi grossi. Adesso aggiungiamo la philadelphia e impastiamo. Dopo aggiungete il burro fuso, lo zucchero a velo e un cucchiaio di latte o anche due. La consistenza deve essere come quella della pasta frolla. Dovreste riuscire a creare una palla di impasto molto compatta.

Preparate una teglia rivestita di carta forno. Fate delle pallette. Unite la punta del pollice con quella del vostro indice. Ecco la massima grandezza. Oltre NO. Meno SI. Posizionate sulla teglia e mettete tutto in freezer per mezz’ora.

Intanto sciogliete a bagnomaria il cioccolato e spezzate a metà tutti i spiedini di legno (non usate gli stuzzicadenti, risulterebbero troppo deboli). Uscite le “pops”, infilzatele con i bastoncini, immegerteli per intero nel cioccolato coprendo anche una parte del legno, decorateli e poggiateli delicatamente sulla carta forno o infilzandoteli nel Polistirolo per chi ne è a disposizione.

Una volta asciutto il cioccolato sono pronti da mangiare in qualsiasi momento come fosserodei Lecca Lecca.
PS. Al posto della Philadelphia potete usare marmellate, mascarpone, creme al cioccolato.

BUON APPETITO DA BASTICOOK

basticook libro





Precedente Cupcakes (Super Soffici) Successivo Cioccolatini San Valentino

2 commenti su “Cake Pops (Lecca Lecca di Torta)

  1. Ma sono troooooppo carini…voglio sperare che non te li sia pappati tutti, perchè se così fosse, puoi tranquillamente rimettere le mani in pasta per concedermi una degustazione.
    Bravissimo anche stavolta.Notte,Roby

  2. Purtroppo no perchè sono venuti i miei amici a casa che hanno provveduto a far piazza pulita 🙁 Appena li rifaccio con il cioccolato colorato li assaggerai sicuramente!! :):)

Lascia un commento