BISCOTTI di NATALE , omini speziati

Immancabili per le feste i BISCOTTI di NATALE. Prendetevi due ore di tempo e tirate fuori la vostra vena artistica. Munitevi di tagliabiscotti di tutte le forme più disparate (alberelli, renne, fiocchi di neve, cappellini di babbo natale o un semplice cerchio da decorare), di sac a poche usa e getta (in alternativa io ho usato i sacchetti per surgelare) e tanta inventiva. Vi lascio la mia ricetta dei BISCOTTI DI NATALE cacao e cannella.

QUI LA VIDEORICETTA:

 

BISCOTTI DI NATALE

biscotti di natale

Ingredienti per 35 biscotti:
210 g farina
125 g burro
5 g cannella
2 g zenzero
1 pizzico di sale
100 g zucchero a velo
2 tuorli

ghiaccia reale:
1 albume
125 g zucchero a velo

Iniziate con la sabbiatura. Tritate con un frullatore il burro con la farina, il cacao, la cannella, lo zenzero ed il sale. Otterrete un impasto sabbioso non compatto. Versatelo in una ciotola ed aggiungete lo zucchero a velo e i due tuorli. Impastate a mano e create una palla. Lasciatela riposare in frigorifero per 30 minuti.

Accendete il forno statico a 180°. Prendete la palla di impasto, stendetela non troppo sottile, circa 0.5 mm – 1 cm e DIVERTITEVI  a coppare la pasta con i vostri tagliabiscotti. Infornate per circa 7 minuti. Tutto dipende dal vostro forno e dallo spessore della pasta. Quindi provate con una prima infornata e capite ad occhio il tempo di cottura.

Per la decorazione io ho usato la ghiaccia reale. Montate un albume e proprio mentre sta iniziando a montarsi con le bollicine, incorporate lo zucchero a velo precedentemente setacciato. Dovreste ottenere un composto vischioso. A questo punto o dividete la ghiaccia in diverse ciotole e colorate con dei colori alimentari oppure passate direttamente alla fase di decoro una volta che i vostri biscotti si saranno raffreddati. Utilizzate dei sac a poche usa e getta o, come ho fatto io, ho utilizzato il sacchetto per surgelare gli alimenti. Con una forbice create un forellino di 1 mm in punta per fare uscire la vostra ghiaccia e poter decorare come se fosse una matita. Una volta decorati, lasciateli asciugare.

BUON APPETITO DA BASTICOOK

 basticook libro





Precedente CINNAMON ROLLS, rotolini alla cannella Successivo RISO CON SALMONE E ROBIOLA, ricetta veloce

Lascia un commento