Polpette di melanzane fritte – ricetta senza carne

Polpette di melanzane fritte – ricetta senza carne

Le polpette di melanzane fritte sono un piatto sfizioso e veramente versatile. Infatti, potete servirle sia per spizzicare qualcosa ad un aperitivo ( e magari farle piccoline), servirle come antipasto, come contorno, o direttamente come secondo vegetariano! Perché questa ricetta non contiene carne, così anche i vegetariani sono contenti 🙂

Se seguite il mio blog, ormai avrete capito che io amo le polpette in tutte le maniere. Che siano al forno, fritte, in umido… se è una polpetta è sicuramente buonissima!!! 😀 Ho pensato questa ricetta ispirandomi alla Grecia, ecco perché troverete menta, feta e melanzane tra gli ingredienti!

Polpette di melanzane fritte

Ingredienti

2 melanzane
2 uova
Pane grattugiato q.b.
Feta greca 150 g
Menta fresca 10/15 foglioline
Prezzemolo q.b.
Aglio 1 spicchio
Concentrato di pomodoro 1 cucchiaio
Sale
Pepe

  • Tagliate le melanzane a pezzi e fatele bollire per 10 minuti circa, o comunque fin quando non saranno completamente cotte. Se non avete un mixer, vi conviene togliere la buccia prima di bollirle, se invece  dopo le potete tritare con un mixer non ce n’è bisogno, perché la buccia verrà tutta tritata.
  • Quando sono cotte, scolatele molto bene e fatele raffreddare. Vi conviene lasciarle nello scolapasta in modo che perdano quasi tutta l’acqua di cottura. Schiacciatele dentro lo scolapasta così si asciugheranno ulteriormente.
  • Tritatele nel mixer insieme all’aglio, la feta, la menta e il prezzemolo.
  • Adesso trasferite tutto in una ciotola e aggiungete due uova, il concentrato di pomodoro, il sale, il pepe e il pane grattugiato.
  • Continuate ad aggiungere il pane grattugiato fino a quando il composto sarà abbastanza solido per formare una polpetta.
  • Fate le palline e poi passatele nel pane grattugiato.
  • Mettete l’olio per friggere in una padella e fatelo scaldare. Per vedere se è abbastanza caldo infilate il manico di un cucchiaio di legno: se si formano le bollicine intorno, allora l’olio è pronto.
  • Fate cuocere le polpette su entrambi i lati e poi scolatele dall’olio e mettetele su un foglio di carta assorbente.

 

polpette di melanzane fritte

Ti piacciono le mie ricette? Allora Seguimi su Facebook per rimanere sempre aggiornato!

Hai Pinterest? Allora segui la mia bacheca!

firmablog

Ti potrebbe interessare anche...

Precedente Rotolini di zucchine e salmone - antipasti veloci Successivo Shortbread - Biscotti scozzesi facilissimi