Crea sito

Pane frattau – ricetta sarda con pane carasau

Il pane frattau è una ricetta sarda molto povera composta da pochissimi ingredienti.
Frattau, in sardo, significa “grattugiato”, “a pezzi” poiché per prepararlo si usavano i resti di pane carasau rotto.
Farlo è facilissimo e, anche se sembrano davvero pochi gli ingredienti, vi assicuro che è buonissimo! 🙂
Potremmo definirla la versione povera della lasagna.

Pane frattau
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4/5
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 700 mlSugo di pomodoro
  • 100 gPecorino grattuggiato
  • 350 gPane carasau
  • 300 mlBrodo vegetale (In alternativa va bene anche acqua tiepida)
  • 2Uova (Facoltative)

Preparazione

  1. Pane frattau

    Per prima cosa, preparate il sugo secondo la vostra ricetta. Io questa volta l’ho fatto senza soffritto e ho messo mezza cipolla, un filo d’olio, un pizzico di sale e un cucchiaino di zucchero tutto insieme e ho fatto cuocere una mezz’oretta. Sinceramente, non ho trovato nessuna differenza rispetto a quando faccio il soffritto.

    Preparate anche il brodo vegetale o semplicemente scaldate dell’acqua al microonde. Io l’ho fatto spesso solo con l’acqua e devo dire che la differenza non si sente.

    Avendo eseguito queste due preparazioni, siete pronti per inziare a comporre il pane frattau, che possiamo definire una specie di lasagna più leggera.

    Mettete l’acqua/brodo vegetale tiepido in una ciotola in cui vi venga comodo immergere il pane carasau.

    Prendete una teglia e ricoprite la superficie con il pane carasau bagnato dal brodo, aggiungete il sugo e poi il pecorino grattugiato, continuandogli strati fino ad esaurimento degli ingredienti.

    Se non avete il pecorino, potete sostituirlo con il parmigiano grattugiato o fare un mix di entrambi.

    Infornate a 180° per 15/20 minuti.

    Infine, per completare la ricetta, servitelo con l’uovo in camicia sopra. (Io normalmente non lo metto mai.)

Dopo aver pubblicato questa ricetta, ho scoperto che nella ricetta originale il pane frattau non va infornato per cui se volete potete provarlo come lo faccio io o saltando il passaggio in forno.

Se vi ispira questa ricetta, ma non avete il pane carasau potete fare il MAZZAMURRU, che è la stessa ricetta ma fatta con pane raffermo.

3,5 / 5
Grazie per aver votato!
(Visited 153 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.