Involtini di tacchino con salame e parmigiano

Involtini di tacchino con salame e parmigiano

Gli involtini di tacchino sono nati due anni fa, quando stavo a Roma per un tirocinio al Ministero degli Affari Esteri. Io e il mio ragazzo avevamo un frigo piccolissimo e ho cucinato questi involtini di tacchino con i pochi ingredienti che avevamo, ma nonostante questo, erano venuti buonissimi quindi ecco a voi la semplicissima ricetta! E come dico sempre, le ricette più semplici sono sempre le migliori! (Soprattutto se improvvisate!)
Ingredienti
Fettine di tacchino
Fette di salame
Parmigiano
Olio extra vergine d’oliva
1 Spicchio d’aglio
Vino bianco

 

  1. Le fettine di tacchino devono essere molto fini, altrimenti non cuociono bene all’interno. Se sono un po’ grosse battetele con il batticarne.
  2. Posizionate una fettina di salame e un pezzo di parmigiano, arrotolate e bloccate con uno stecchino.
  3. Dopo aver fatto tutti gli involtini, mettete un pochino di olio in una padella e fate rosolare lo spicchio d’aglio.
  4. Dopo qualche minuto mettete gli involtini in padella e fate rosolare da entrambi i lati.
  5. Ora sfumate con il vino bianco.
  6. Quando gli involtini sono cotti il piatto è pronto! Buonissimiiii!!!

Ti piacciono le mie ricette? Allora Seguimi su Facebook per rimanere sempre aggiornato!

Hai Pinterest? Allora segui la mia bacheca!

firmablog2

Ti potrebbe interessare anche...

Precedente Zuppa di lenticchie rosse e orzo - Bimby Successivo Fusilli con pesto di zucchine light