Cupcake alla carota con crema al Philadelphia

Se i dolci non sono un po’ particolari a me non piacciono mai, ecco perché ho deciso di fare i cupcake alla carota con crema al Philadelphia 🙂 Sono partita da una ricetta con la zucca e poi l’ho modificata praticamente tutta… il risultato è piaciuto a tutti, addirittura a mio fratello che se non c’è cioccolato in un dolce non lo mangia per principio! Lo considero un grande successo. Inoltre, come vedrete dagli ingredienti, ho cercato di fare un dolce più sano possibile, ma nonostante questo sono buonissimi!!!

cupcake alla carota

Ingredienti

250 gr. carote

100 gr. amido di mais
100 gr. farina integrale
100 gr. farina di mandorle
100 gr. zucchero di canna
100 ml. latte
50 gr. miele
50 ml. olio evo
1 uovo
scorza d’arancia
aroma vaniglia (o vanillina)
mezza bustina di lievito
mezzo cucchiaino di bicarbonato
un pizzico di sale

 

Per la crema

 

200 gr di Philadelphia (anche light va bene)
Zucchero a velo q.b.
Cannella q.b.

 

  • Tritate le carote pelate in un mixer. Se non ce l’avete, grattugiatele.
  • Mescolate con le fruste l’uovo, lo zucchero e il miele.
  • Quando il composto è ben lavorato e omogeneo, aggiungete le carote tritate e mescolate.
  • In un’altra ciotola unite l’amido di mais, la farina di mandorle, la farina integrale, il lievito e il bicarbonato e mescolate.
  • A questo punto aggiungete il composto con l’uovo a quello con le farine, mescolate con le fruste e aggiungete anche il latte e l’olio.
  • Ora aggiungete la vaniglia, la scorza d’arancia e il pizzico di sale e mescolate con le fruste finché risulterà un bel composto amalgamato.
  • Prendete una teglia per muffin (a me ne sono venuti 14) e riempite i pirottini di carta più o meno per due terzi. Consiglio: se ce l’avete, usate lo strumento che si usa per fare le palline dei gelati per dosare l’impasto.
  • Usate il forno ventilato a 170° per 15 minuti.
  • Dopo che si saranno raffreddati potrete guarnirli con la crema al Philadelphia che si fa mescolando il formaggio con lo zucchero a velo e la cannella. La quantità di zucchero a velo dipende dai vostri gusti, quindi assaggiate e regolatevi di conseguenza. La cannella completa il gusto di questi cupcakes in una maniera che non potete immaginare… Troppo buona!
  • Conservateli in frigo se non li finite tutti prima!

cupcake alla carota2

 

 Click here to read this recipe in English!

Firma_zps0bcccc0e

Ti potrebbe interessare anche...

Precedente Rose di mela e pasta sfoglia Successivo Polpette al sugo classiche

10 commenti su “Cupcake alla carota con crema al Philadelphia

  1. Sabrina il said:

    Aspetto fantastico saranno buonissimi, complimenti da le amichette cuochette Blog

    • basilntomato il said:

      Pensa che ho preso spunto da una ricetta che era consigliata proprio per quello!

I commenti sono chiusi.