Banana Bread

La prima volta che ho sentito parlare del banana bread è stato a Nottingham, durante il mio Erasmus (esperienza magnifica!!!) e mi è piaciuto così tanto che ne ho parlato per un sacco di tempo. Mi piace molto il sapore della banana in questo dolce, perché non è troppo forte ma lo rende speciale. Semplicemente delizioso!

 

Ingredients
4 Banane mature
2 uova
200 gr Farina
100 gr Zucchero di Canna
80 gr Burro
40 gr Yogurt greco
1/2 cucchiaino di cannella
6 gr Lievito
3 gr Bicarbonato
Succo di mezzo limone
Noci
Sale – Salt
  • Pelate le banane e schiacciatele con una forchetta fino a farle diventare una cremina e poi bagnatele con il succo di limone per non farle annerire.
  • Mettete il burro ammorbidito e lo zucchero in un insalatiere e mixate con la frusta.
  • Ora aggiungete le uova e mixate di nuovo, aggiungendo un pizzico di sale.
  • Ora incorporate le banane.
  • A questo punto aggiungete la farina setacciata, il lievito, il bicarbonato, la cannella e le noci spezzetate grossolanamente.
  • Mettete il composto in una teglia da plumcake con la carta forno.
  • Infornate a 180° nel forno preriscaldato per 50 minuti.


 

Precedente Tagliatelle con funghi e salsiccia Successivo Tacchino in salsa di soia