Zuppa di porri e patate

Spesso l’inverno si cerca un piatto caldo, non inpegnativo che si prepari velocemente e che sia saporito ma leggero allo stesso tempo, nulla di meglio che una buona zuppa di porri e patate.

 

 

 

 

 

 

Difficoltà: Facile

Tempo di preparazione c.a. 45 min.

Ingredienti per 4 persone:

2 porri

3 patate medie a pasta bianca

1 carota

1 gambo di sedano

Pochissima cipolla bianca

olio evo

sale e pepe q.b.

Pane casareccio

Preparazione:

Tagliate la parte bianca dei porri a rondelline sottilissime così come il pezzettino di cipolla, in una pentola inserite 3 cucchiai d’olio evo e a fuoco bassissimo fate stufare il porro e la cipolla, se inizia a sfrigolare aggiungete un pochino d’acqua.

Dopo averli pelati tagliate a pezzettini piccolissimi la carota ed il sedano, le patate andranno tagliate a cubetti di cilca 1 cm., quando il porro e la cipolla sono diventati trasparenti aggiungete il resto delle verdure e l’acqua bollente, salate, pepate e fate sobbollire per c.a. 40 min. Le patate dovranno quasi disfarsi per andare a creare una cremina.

Potete tostare delle fette di pane casareccio con un filo d’olio aromatizzato all’aglio e a scelta potete gustare la zuppa al naturale o passarla in un mixer per creare una vellutata, cosigliamo di servire senza parmigiano, al limite un filo di olio evo a crudo e un pochino di prezzemolo tritato.

 

 

 

 

 

 

Be Sociable, Share!
Precedente Frittata alle erbe Successivo Biscotti di Natale senza glutine e latticini