Polpette morbide di carne Frikadelle

Queste polpette di origine scandinava, precisamente dalla Danimarca, hanno la caratteristica di essere saporite con una morbidezza al palato notevole, piatto da accompagnare con del puré di patate, patate lesse o rivisitato come finger food gustoso.

 

 

 

 

 

 

 

 

Esecuzione: facile

Tempo di esecuzione compreso riposo impasto: 1h. 30 min.

Ingredienti per 4 persone:

400 g. di macinato misto (1/2 maiale e 1/2 vitello) Macinato 2 volte
1 cucchiaino di sale
pepe (facoltativo)
1 cipolla di medie dimensioni o 2 piccole
60g. di farina bianca 00
1 uovo fresco intero
350 ml. di latte fresco intero (per una ricetta più magra latte scremato)
Olio per frittura (io uso quello di semi di mais o di arachidi)

Preparazione:
Tritare finemente la cipolla e la si inserisce nel trito di carne, si aggiunge l’uovo intero e poi gradualmente mescolando bene la farina.
A seguire il latte, sempre gradualmente e mescolando bene, poi il sale ed eventualmente il pepe.
Amalgamato il tutto si copre la ciotola con della pellicola alimentare e si fa riposare in frigo per un’oretta.
Portato a temperatura l’olio in una padella, aiutandosi con 2 cucciai si formano le polpette che vanno inserite nell’olio, dopo 5 minuti si girano e dopo altri 5 si vanno ad adagiare su della carta assorbente.
Queste polpette possono essere conservate in frigorifero per un paio di giorni e poi scaldate in padella senza grassi ma semplicemente aggiungendo un poco di acqua, eventualmente un pizzico di dado e perché no dei funghi.
Come sempre allego la videoricetta.
Ciao
Mario

 

Be Sociable, Share!
Precedente Pomodori con tonno maionese e........ Successivo Pasta per la pizza, anche senza lievito!