Pasta con carciofi e vongole

Una preparazione piuttosto semplice ma diversa dal solito, dal sapore piacevole, ecco a voi la pasta con carciofi e vongole.

Pasta carciofi e vongole

 

 

 

 

 

 

Difficoltà: Facile

Tempo di preparazione: 40 min. c.a.

Ingredienti per 4 persone:

320 g. di pasta (noi abbiamo usato delle mezze penne rigate)

2 carciofi madre con i gambi

130 g. di vongole al naturale in vasetto

2 filetti d’acciuga sott’olio

un pugno di capperi in salamoia o capperi dissalati

aglio

olio evo

prezzemolo fresco

1/2 bicchiere di vino bianco secco

1 limone biologico

sale e pepe q.b.

Procedimento:

Pulite e tagiate i carciofi in quarti o sesti in funzione della dimensione, seguite il procedimento illustrato in questo video http://www.youtube.com/watch?v=SS2d7Dh9aTI ovviamente riguarda solo la procedura di preparazione dei carciofi.

In una padella a bordi alti inserite 3 cucchiai d’olio evo e 2 spicchi d’aglio schiacciati a cui avrete tolto il germoglio e a fiamma bassissima fate stufare più che soffriggere, l’aglio si dovrà quasi sciogliere senza imbiondire, aggiungete i filetti d’acciuga e i capperi tagliuzzati finemente e dop qualche minuto togliete l’aglio, inserite i carciofi ed i gambi.

Salate, pepate quindi aggiungete il vino e fate sfumare, coprite con un coperchio e lasciate cuocere per almeno 30 min.  mescolando ogni tanto, se vedete che si asciuga troppo aggiungete un poco d’acqua.

Nel frattempo fate lessare la pasta in abbondante acqua salata e scolate un paio di minuti prima del termine della cottura mantenendo un poco d’acqua, ora versate la pasta nella padella con i carciofi e aggiunge le vongole, a questo punto potete inserire un poco di zest di limone (scorza grattuggiata), non esagerate perché potrebbe andare a coprire troppo il sapore del piatto, noi abbiamo usato circa 1/4 di limone.

Impiattate aggiungendo il prezzemolo ed un filo di olio evo a crudo.

Be Sociable, Share!
Precedente Risotto con zucchine gamberetti e salmone Successivo Tacchino con curry e funghi

4 commenti su “Pasta con carciofi e vongole

  1. Lucia il said:

    Ma perché per ricette a base o con presenza di pesce continuate a scrivere che sono adatte ai vegetariani?? E’ un concetto elementare: i vegetariani non mangiano animali, i vegani non consumano nemmeno i loro prodotti! I vegetariani non mangiano carne, né pesce (anche i frutti di mare sono da considerarsi animali, perché dotati di sistema nervoso centrale) e se vi sono sedicenti vegetariani che ne mangiano sono da considerarsi ATIPICI! Bastava presentare la propria ricetta (sicuramente valida) per quella che è, semplice e gustosa, ma a che cacchio ti serve definirla adatta ai vegetariani se non è vero????

I commenti sono chiusi.