Filetto equino alla senape

Gustoso e saporito il filetto equino alla senape si gusta sia caldo che a temperatura ambiente, il suo bassissimo apporto di grassi rende questo piatto leggero ed estivo.

Filetto di cavallo2

 

 

 

 

 

 

Difficoltà: medio/facile

Tempo di preparazione: preparazione 1 ora, cottura 5 – 8 min. in funzione della dimensione

Ingredienti per 4 persone:

Un filetto equino di c.a. 400 g.

Senape  (a scelta piccante o delicata)

sale e pepe q.b.

aglio (noi abbiamo usato quello disidratato in polvere)

olio evo.

Preparazione:

Pepate il filetto e spolveratelo con un poco di aglio disidratato in polvere (se volete usare quello fresco tagliate a metà lo spicchio e strofinatelo dalla parte tagliata energicamente sulla carne, spalmate quindi la senape e aggiungete un poco di olio evo, coprite con una pellicola e fate insaporire in frigorifero per un’oretta.

Filetto di cavallo1

Scaldate a fuoco medio una padella antiaderente con un filo d’olio evo e inserite il filetto intero, la cottura varia in funzione della pezzatura e della forma, in linea generale è di circa 3 – 4 min. per lato, in ogni caso per verificare potete usare il dorso di una forchetta (senza quindi bucare il filetto) e premendo leggermente la cottura sarà ottimale quando la consistenza cesserà di essere “gelatinosa” va comunque servita al sangue altrimenti diventa stopposa.

 

 

 

A cottura ultimata mettete il filetto su un tagliere e lasciatelo riposare per 5 – 6 min.  in modo tale da permettere ai succhi di ridistribuirsi, nel frattempo se volete una salsa aggiungete un mestolino d’acqua al fondo di cottura per farlo deglassare.

Tagliate la carne a rondelle di circa 10 mm. di spessore e salate, aggiungete un filo di olio evo a crudo, se volete aggiungete anche la salsa che avete precedentemente deglassato.

Be Sociable, Share!
Precedente I coltelli Successivo Insalata di riso al pesce di mare