Crea sito

Filetti di trota con foglie di limone

[banner network=”altervista” size=”300X250″ corners=”rc:0″]

La ricetta di oggi sfrutta una parte della pianta di limoni poco usata, le foglie. Se vi capita provate a spezzare una foglia di limone ed annusarla, scoprirete un aroma intenso e delicato al tempo stesso, oggi prepariamo i filetti di trota al cartoccio con foglie di limone.

 

finito2

[banner network=”altervista” size=”120X600″ align=”alignright” corners=”rc:0″]

 

 

 

 

 

 

 

 

Tempo di preparazione 10 min. Tempo di cottura 3 -5 min. in padella 10 min. in forno.

Difficoltà: Facile

Ingredienti per 2 persone:

Ingredienti

 

 

 

 

 

 

 

 

2 filetti di trota, noi abbiamo usato della trota salmonata ma la trota normale è uguale;

2 mazzetti di rosmarino

2 spicchi d’aglio

10 – 12 foglie di limone biologico (non devono essere state trattate con prodotti chimici))

olio evo

pinoli

semi di papavero

sale e pepe q.b.

 

Preparazione:

Lavate in acqua corrente i filetti di trota e le foglie di limone e tritate finemente i 2 spicchi d’aglio dopo averli privati del germoglio.

trota+foglie

 

In un foglio d’alluminio stendete le le foglie che avrete precedentemente lavato e leggermente stropicciato, quindi adagiate sopra il filetto di trota con la pelle rivolta verso le foglie.

 

 

 

Condimento trota

 

In una padella antiaderente fate tostare i pinoli quindi li mettete sopra il filetto assieme allo spicchio d’aglio tritato, il rametto di rosmarino, i semi di papavero, un filo d’olio EVO, pochissimo sale e facoltativamente un pochino di pepe.

 

 

[banner network=”altervista” size=”468X60″ corners=”rc:0″]

Cartocci

 

 

 

Chiudete bene il cartoccio mantenendo la giuntura verso l’alto.

 

 

Cottura

 

 

Per la cottura potete procedere in due modi, in forno preriscaldato a 190 – 190 °C per una decina di minuti oppure noi preferiamo la cottura in padella antiaderente a fuoco vivace per 2 – 3 min dal lato delle foglie e per 1 – 1,5 min dall’altro lato.

 

Apertura cartoccio

 

 

 

Servire ben caldo ancora nel suo cartoccio con una fetta di limone.