Cunicì (coniglio) alla cacciatora di Fernanda in pentola a pressione

 

Con l’avvicinarsi dell’Autunno si rispolverano piatti tipicamente invernali, questo “cunicì” è uno dei piatti tipici della cucina autunnale di Fernanda (mia moglie).

 

 

 

 

 

 

Difficoltà: Facile
Tempo: 40 min. c.a.

Ingredienti per 6 persone:

1,5 Kg. di coniglio tagliato a tocchetti
700 g. di funghi (Nella videoricetta sono stati utilizzati quelli decongelati)
Olio EVO
3 spicchi d’aglio
Sale e pepe QB
3 ramoscelli di rosmarino
200g. di pancetta affumicata tagliata a cubetti
2 pezzetti di burro
1 bicchiere di vino bianco secco.

Preparazione:

Pepare e salare leggermente il coniglio.
In una padella far sciogliere uno dei 2 pezzetti di burro con un poco d’olio, aggiungere i 3 spicchi d’aglio e lasciare insaporire, togliere l’aglio prima che si dori.
Aggiungere la pancetta affumicata a cubetti e i tocchetti di coniglio e far rosolare per bene, in caso utilizzare il secondo pezzo di burro e ancora un poco d’olio direttamente nella pentola a pressione e dividere il coniglio per essere più comodi nel girare i pezzi.
Quando tutti i tocchetti di coniglio si sono rosolati trasferire il tutto nella pentola a pressione, aggiungere il bicchiere di vino bianco e lasciar sfumare.
Aggiungere quindi i funghi, salare e pepare, inserire i 3 rametti di rosmarino, chiudere la pentola a pressione e portare al sibilo a fiamma viva.
Al sibilo abbassare al minimo la fiamma e far cuocere per 20 minuti…….. Tutto Fatto!
Questa preparazione si presta molto bene alla congelazione porzionata, pronta per essere assaporata in una delle prossime giornate o serate autunnali, magari accompagnata da un classico polentino, oppure utilizzata come condimento di una pasta asciutta…Ummmmmmm e se facessimo una lasagna di polenta e “cunicì” a strati cotta in forno… mah…

Come al solito a voi la videoricetta

Ciao da Basilicoeprezzemolo, alias Mario e Fernanda

Be Sociable, Share!
Precedente Gli amaretti del Molino d'Era Successivo Riutilizzare l'arrosto avanzato - Biksemad

3 commenti su “Cunicì (coniglio) alla cacciatora di Fernanda in pentola a pressione

  1. Gianni il said:

    Non so a me sembra un pastrocchio… burro, pancetta… tre spicchi d’aglio? Funghi congelati? Mah, quanto all’alternatva della lasagna… par caritá. Anca mí son véneto, pero questo no vol dir far tuti stí pastroci!

I commenti sono chiusi.