Pasta radicchio e zucca, ricetta primi piatti, ricetta vegetariana

Share:
Condividi

Pasta radicchio e zucca, ricetta primi piatti, ricetta vegetariana. E’ arrivato l’autunno,le temperature sono un po’ scese e si comincia ad avere voglia di cambiare anche il menu. Pasta radicchio e zucca è la prima vera ricetta autunnale che ho proposto oggi ai miei clienti. Un piatto semplice da preparare, adatto anche ai vegetariani,praticamente senza grassi e ricco di minerali come calcio,magnesio,fosforo contenuti nella zucca e di fibre fornite dal radicchio. 
Anche per questa ricetta non indicherò le dosi in quanto molto soggettive, a seconda del vostro gusto personale, potrete utilizzare più radicchio o più zucca oppure equilibrare le quantità di entrambi.

PASTA ZUCCA RADICCHIO

INGREDIENTI:
Pasta corta, secondo me le farfalle sono ideali
Zucca gialla mantovana (quella schiacciata e con la buccia verde)
Radicchio rosso precoce
Cipolla (poca!)
Vino rosso 
Olio extravergine di oliva
Sale e pepe q.b.
Brodo vegetale

PREPARAZIONE:

Sbucciate la zucca, privatela dei semi e tagliatela a tocchetti non troppo grandi; lavatela e ponetela in una casseruola. Mettete sul fuoco, aggiungete il brodo vegetale quasi fino a coprirla e lasciate cuocere fino a che il liquido si sarà quasi tutto assorbito. Aggiungete un pizzico di sale ed un po’ di pepe, con un mestolo di legno schiacciatela: dovrete ottenere una crema con alcuni pezzetti, tenetela da parte.
Mentre la zucca cuoce occupatevi del radicchio: togliete le foglie esterne sciacquatelo un po’ e poi riducetelo a listarelle con un coltello, a questo punto lavatelo e lasciatelo gocciolare mentre pulite e tritate la cipolla. Prendete una padella capiente e fate rosolare la cipolla con un filo d’olio extravergine di oliva, deve soffriggere leggermente senza bruciarsi. Unite il radicchio, mescolate con cura e lasciate appassire un pochino, poi aggiungete il vino rosso e fate cuocere, scoperto e a fuoco medio, per circa 10 minuti: il radicchio deve rimanere leggermente croccante per contrastare, oltre al sapore, la consistenza della zucca. Cuocete la pasta al dente e scolatela. In un’altra padella mettete qualche cucchiaiata di radicchio, unite la pasta e mescolatela un po’, unite poi qualche cucchiaio di crema di zucca e mescolate un altro po': così facendo i due sapori rimarranno leggermente separati creando un piacevole contrasto.
Il tocco in più: gherigli di noce spezzettati aggiunti poco prima di servire in tavola.

Vota questa ricetta:
Pasta radicchio e zucca, ricetta primi piatti, ricetta vegetariana
  • 5.00 / 55

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>