Pasta fresca di semola senza uova – ricetta base

Domenica mattina mi sono messa in testa di dover fare la pasta fresca di semola senza uova, avevo un sughetto di pesce e quindi, a mio parere, le uova sarebbero state “di troppo”. Dopo aver cercato un po’ tra i miei libri e giornali ho pensato bene di andare a guardare sul forum di Giallo Zafferano e dopo aver  trovato un suggerimento di Anna, sono passata nel suo blog ” Le Mezze Stagioni” e lì ho trovato la ricetta che cercavo. L’esecuzione è davvero semplice e seguendo i suoi consigli ho ottenuto degli ottimi tagliolini al primo colpo!

pasta fresca di semola senza uova - ricetta base La Barbacucina

Ingredienti per 4 persone:
350 gr di semola (io avevo la rimacinata)
170 ml di acqua
un pizzico di sale

Preparazione:

Ho messo la semola, il sale e metà dell’acqua nell’impastatrice. Ho avviato ed ho aggiunto l’acqua rimanente a filo, un po’ alla volta, seguendo il consiglio di Anna, per evitare di metterne troppa; alla fine a me è servita tutta. Appena la semola ha assorbito tutta l’acqua ho spento l’impastatrice ed ho continuato il lavoro a mano per circa un quarto d’ora, ho smesso quando ho sentito che l’impasto aveva raggiunto una buona elasticità e risultava liscio e compatto. Ho formato una palla e ho lasciato riposare mezzora; poi ho proceduto a stendere la sfoglia, con la macchinetta, ho lasciato asciugare per circa 20 minuti e poi l’ho tagliata con il rullo per i tagliolini.

16 thoughts on “Pasta fresca di semola senza uova – ricetta base

  1. Ciao, anch’io vorrei farla perché la mia bimba è intollerante all’uovo. Ma per la cottura quanto ci mette? Ad esempio se volessi fare le lasagne… Grazie

  2. Che dire barbarella bellissimo, complimentoni, intanto ti “rubo” qualche ricetta e poi verro’ sicuramente a pranzo nel tuo locale…e poi leggere di te e della tua tenacia mi ha dato una spinta per pensare che non e’ mai troppo tardi….chissa’ se diventero’ una tua “collega” …un’abbraccione

  3. Che differenza tra semola e semolato? Si può usare come farina oo se no x che? Grazie x le risposte che mi darete sono principiante ciao CIA

    • il semolato è più grosso, generalmente si usa per fare il cous cous, la semola è più fine ed è adatta alla pasta, la semola rimacinata, lo dice il nome, è ancora più fine e idrata meglio, va benissimo per il pane.

    • Mi piace cucinare sperimentando spesso ultimo :pane con farina Manitoba + segale +semi di papavero sesamo zucca girasole .una vera delizia provare x credere ciagib

  4. con farina e acqua preparo una pasta fresca pugliese gli strascinati ..con la semola non ho mai provato,visto che la ricetta è collaudata ,appena ho tempo mi diletto anche io…ciao e buona settimana

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>