Pizzoccheri radicchio, rucola ed Asiago

Pizzoccheri che bontà…facili facili con tre ingredienti che adoro!
In principio era una serata fredda nella provincia di Pisa…senza neve, ma con un vento tagliente che la sera uscita dal lavoro, mi bucava la faccia.
Ma io lo amo il freddo, ormai si sa, lo “reggo bene” (non come il caldo, che mi annienta), però non avevo programmato la cena, strano ma vero e quindi, mentre tornavo a casa, pensavo a cosa preparare: bene, i pizzoccheri ci stavano bene, ma alla mia maniera, perché ormai, anche questo si sa, mi piace stravolgere le ricette tradizionali e lasciarmi ispirare dalla fantasia.
Ecco quindi i nuovi nati: pizzoccheri al radicchio, rucola ed Asiago…originale dop, acquistato proprio là, nel centro principale dell’altopiano dei Sette Comuni.
Un bel piatto unico, il camino acceso e un gatto, di nome Gerry che non si è mai allontanato dal divano!

image2_copia

image1-copia

Pizzoccheri radicchio, rucola ed Asiago

Di cosa ho bisogno: tagliere, coltello, padella, pentola.

Ingredienti (per 2 persone):
160 gr. di pizzoccheri;
2 cipolline piccole di Tropea;
10 foglie di salvia;
1 aglio;
1 radicchio;
2 generose manciate di rucola;
150 gr. di formaggio Asiago;
acqua (1 biccherino da caffè);
olio extra vergine di oliva;
sale.

Procedimento:
Tagliare a pezzetti piccoli il formaggio Asiago e tenerlo da parte.
Pulire e lavare le verdure.
Con un coltello tagliare le foglie del radicchio a listarelle (solo la parte rossa).
Sempre con l’aiuto del coltello, tritare le foglie di salvia.
Tritare la cipolla.
In una padella mettere la cipolla, la salvia, un aglio intero, 2 cucchiai di olio e 1 bicchierino di acqua.
Rosolare per qualche minuto, poi aggiungere il radicchio e la rucola.
Cuocere per circa 15 minuti, poi spengere, eliminare l’aglio e tenere da parte.
Cuocere i pizzoccheri in abbondante acqua salata.
Versarli nella padella con il condimento, unire i cubetti di Asiago e saltare bene, a fiamma medio-alta, fino a che il formaggio non inizierà a sciogliersi.

E sempre in tema di Asiago, conoscete la Nocciolata, la crema spalmabile di cacao e nocciole, naturale, realizzata con ingredienti biologici?
Nooooo??? Allora preparate questi Mini Cheesecake alla Nocciolata di Asiago e sentirete che golosità!

DSC_9421

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Polpette di fagioli borlotti e rucola Successivo Burger di carote e fiocchi di avena

18 commenti su “Pizzoccheri radicchio, rucola ed Asiago

  1. anch’io preferisco il freddo al caldo… quindi ti capisco 😉

    una bellissima ricetta !! e’ bellissima la foto con il camino e il gatto!!
    anche il bicchiere di nocciolata, dev’essere golosissimo! baci e buon pomeriggio.

  2. Buongiorno cara! Che meraviglia, sia i pizzoccheri che il camino 🙂 qui ha nevicato per 2 giorni interi e l’avrei proprio voluto quel bel camino! Proverò il condimento mi è piaciuto molto! Un bacione e buona giornata!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.