Cestini di piadina speck ed Asiago

I cestini di piadina speck ed Asiago sono una ricetta facilissima che riscuote sempre un gran successo.
E’ un antipasto semplice da realizzare, con solo quattro ingredienti, molto sfizioso e si presta a tante varianti: l’abbinamento speck ed Asiago, secondo me, è uno dei più riusciti; a mio avviso è un insieme di sapori che ben si sposa!
Si possono preparare in anticipo e successivamente riscaldare.
Un ottima variante, per una cena a base di pesce è con asparagi e gamberetti, la cui ricetta potete trovare qui.
Ah, mi raccomando…se avete qualche idea…fatemi sapere! Sono ben felice di sperimentarla!

Di cosa ho bisogno: ciotola, coppa pasta di medio/grande dimensione, 6 pirottini di alluminio, padella.

Cestini di piadina speck ed Asiago

Ingredienti (per 6 cestini di piadina):
2 piadine;
speck;
formaggio Asiago;
granella di mandorle (o nocciole).

Procedimento:
Accendere il forno a 200°.
Con un coppapasta ricavare dei cerchi dalle 2 piadine e bagnarli volta volta in una ciotola con acqua fredda.
Fare attenzione a bagnarli velocemente senza tenerle troppo in acqua, altrimenti potrebbero rompersi.
Disporli delicatamente nei pirottini di alluminio. Non occorre ungerli precedentemente.
Riempirli con il composto e passarli in forno caldo per 10-12 minuti.
Al termine lasciar intiepidire ed, aiutandosi con le forbici, incidere i lati dei pirottini, in modo da estrarre i cestini senza romperli.

E qui ecco i Cestini di piadina asparagi e gamberetti

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Involtini di cavolo verza e ceci - Ricetta light Successivo San Valentino, Menu per chi è a dieta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.