Tacchino al cartoccio con purea di porri

Il tacchino al cartoccio con purea di porri è una ricetta leggera e gustosa, perfetta per una cena che appaghi gli occhi senza appesantire lo stomaco!

Tutti gli ingredienti sono nella foto qui sotto e mi sono arrivati con la mia box di Second Chef.

tacchino al cartoccio

Facilissimo da preparare, questo secondo piatto vi conquisterà!

Se anche voi volete preparare questa ricetta, seguitemi in cucina e prepariamo insieme il tacchino al cartoccio con purea di porri.

tacchino al cartoccio

Tacchino al cartoccio con purea di porri

Ingredienti per 2 persone:

  • 300 grammi di petto di tacchino a fette;
  • 1 porro;
  • 20 grammi di burro;
  • 1 limone;
  • qualche rametto di timo;
  • qualche stelo di eba cipollina;
  • sale fino q.b.;
  • pepe q.b..

Accendete il forno a 190 gradi in modalità statica.

Lavate il limone e tagliatelo a fettine sottili.

Lavate l’erba cipollina e, aiutandovi con un paio di forbici, tagliatela a tocchetti sottili.

Fate ammorbidire il burro fuori dal frigo.

Pulite il porro, eliminando la punta e la radice, lavatelo e tagliatene una metà a rondelle e una metà a striscioline.

Cuocete il porro a vapore (io ho usato il microonde a 800w per 2 minuti).

Tagliate tanti fogli di carta forno quante sono le fette di petto di tacchino.

In ciascun foglio distribuite una fetta di tacchino, salate, pepate e completate con il porro a rondelle, una fettina di limone e un rametto di timo.

Chiudete i cartocci e disponeteli su una teglia: cuoceteli nel forno caldo per 25 minuti.

Nel frattempo preparate la crema di porro.

Se usate il metodo tradizionale, fate sciogliere il burro in una padella, e fate rosolare per qualche minuto il porro tagliato a striscioline. Salate e pepate. Con un frullatore ad immersione, riducete tutto in purea.

Se usate il Bimby, mettete il burro nel boccale e fatelo sciogliere per 2 minuti a 100 gradi, velocità cucchiaio. Aggiungete il porro tagliato a striscioline e rosolate per 3 minuti a 100 gradi, velocità cucchiaio. Frullate tutto per 30 secondi a velocità 5.

Servite mettendo in ciascun piatto la purea di porri e adagiandovi sopra le fette di tacchino, che avrete prelevato dal cartoccio.

Che ne dite, vi sentite soddisfatti di aver coniugato gusto e leggerezza?

Ricette di blog amici:

Involtini di tacchino con zucca del blog Cucina Casareccia

Polpettone di tacchino del Thanksgiving Day del blog Amore e Olio

Tacchino alla curcuma del blog Lo Scrigno del Buongusto

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookInstagramTwitter e Pinterest!

Precedente Ciambella integrale allo yogurt Successivo Crackers alla salvia e limone (ricetta stuzzichino)

Lascia un commento