Ricette per buffet

Arriva la stagione calda e con essa le cerimonie più belle: battesimi, cresime, matrimoni, ma aumentano anche le occasioni per le cene in compagnia.

Vogliamo poi aggiungere che con gli imminenti Mondiali di calcio avrete sempre la casa piena di amici, pronti a sgranocchiare qualunque cosa nei canonici 90 minuti?

Se siete alla ricerca di ricette per buffet e aperitivi “rinforzati”, ecco che arrivo io, con tante idee per voi, tutte semplici e velocissime da realizzare!

 

ricette finger food

LE IDEE VERY FAST

Sono le ricette che si preparano anche all’ultimo minuto, che danno grandi soddisfazioni con il minimo della fatica.

In questo gruppo, rientra di sicuro il plumcake salato con prosciutto e funghi, che grazie al lievito istantaneo si prepara in un attimo.

Sempre il lievito istantaneo, ci viene in soccorso per preparare i muffin salati con pomodorini, che sono anche una ricetta vegetariana.

Se non avete sotto mano il lievito istantaneo, provate a realizzare i salatini alla ricotta e vedrete che buoni!

Anche le polpette sono una soluzione rapida e gustosa (la furbizia è cuocerle al forno, così potrete godervi gli ospiti senza sapere di fritto): quelle di spinaci, quelle di mozzarella e quelle di melanzane e zucchine sono dedicate agli amici vegetariani; quelle di pane sono ricche di sapori nella loro semplicità.

La pasta phyllo e la pasta sfoglia sono alleate preziose per le preparazioni veloci: i burek con speck e scamorza affumicata sono davvero un’idea sfiziosa, le girandole con zucchine e prosciutto di Praga sono otre che buone bellissime da vedere, mentre i ventaglietti dal sapore ligure-tirolese conquisteranno i più scettici.

Sempre con la pasta sfoglia, potrete realizzare anche degli ottimi grissini con salame e parmigiano.

 

LE IDEE VERY SIMPLE

Sono le ricette facili, che magari necessitano di tempi più lunghi di preparazione o del periodo canonico di lievitazione.

Le torte salate non possono mancare nel vostro buffet: posso suggerirvi una quiche alle melanzane, semplice e gustosa, quella agli asparagi, delicata e ricercata, o quella con funghi e speck, che non può che soddisfare tutti, mentre quella vegetariana troverà le preferenze di chi non è “carnivoro”.

Insieme alle torte salate, pizze e focacce fanno sempre la loro bella figura: la focaccia morbidissima con il salamino piacerà a tutti, la pizza realizzata con il lievito madre essiccato (niente di complicato, tranquilli: si trova al supermercato) è proprio uguale a quella della pizzeria, mentre la focaccia ripiena tagliata in piccoli quadrati, sparirà in un attimo.

Vogliamo mettere la soddisfazione di preparare da soli anche i vostri panini? Io vi consiglio i panini all’olio, morbidissimi e fragranti, le chiocciole al parmigiano, che hanno un gusto insolito e ricco, i panini allo yogurt con latte in polvere, che hanno un gusto molto delicato, oppure i panini alle noci, ideali per accompagnare formaggi dal gusto forte.

Un’ottima soluzione sono anche le frittate: quella al forno con i gambi di asparagi è un’idea ottima ed economica; quella di zucchine è, invece, golosissima nella sua semplicità.

Se poi volete stupire tutti, servite lo gnocco fritto e le tigelle con un bel tagliere di salumi e formaggi: vedrete che i vostri ospiti penseranno di essere al ristorante!

Aiutandovi con dei piccoli contenitori finger food, potrete poi pensare di includere nel vostro buffet anche la pasta: io ho pensato ai mini timballi con speck, ricchi e golosi, alle orecchiette Benvenuta Estate oppure alle penne rigate “Fresca Estate”, che sono buonissime a temperatura ambiente.

 

E IL DOLCE?

Non vi preoccupate, ho pensato anche a quello!

La cheesecake è un dolce fresco e goloso, che piace a tutti: potete prepararla con le gocce di cioccolato, con la ricotta al posto del classico formaggio spalmabile, oppure con cocco e mascarpone, se volete peccare di golosità.

In alternativa, c’è il sempreverde tiramisù, che nella mia versione va bene anche per chi è intollerante alle uova.

Anche i bon bon al cocco sono un classico finger food dolce goloso e davvero molto semplice da realizzare, mentre la panna cotta si prepara in anticipo (e davvero in un attimo) e deve essere solo sformata al momento di servirla.

Se, infine, siete temerari, potete cimentarvi nella preparazione del gelato: il gusto gianduia è quello più gettonato.

 

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookTwitter e Pinterest!

Lascia un commento