Pollo al forno (ricetta secondo piatto)

La ricetta del pollo al forno è come quella della pasta al pomodoro: ogni cuoco o chef ha la sua versione.

pollo al forno

La mia versione è croccante e saporita, arricchita da morbide e gustose patate al forno con un guscio che richiama i sapori del pollo.

La croccantezza è data da una panatura, distribuita sia sul pollo che sulle patate, composta da formaggio, aromi e pangrattato: così in forno si forma una crosticina che rende questo piatto ancora più buono.

Io, poi, scelgo solo le cosce o i fusi (sono le cosce più piccoline) di pollo: tanto si sa che tutti preferiscono questa parte del pollo, quindi è inutile litigare per contendersela…

Vi apro allora le porte della mia cucina: se anche voi volete provare questa ricetta, seguitemi in cucina e prepariamo insieme questo ottimo pollo al forno!

Ingredienti per 2 persone:

Accendete il forno a 200 gradi in modalità statica.

Ungete una teglia da forno con tre cucchiai di olio e ripassatevi i fusi di pollo, che disporrete sul fondo, lasciando spazio ai lati per le patate.

Pelate, lavate e tagliate a tocchetti di uguale grandezza le patate e aggiungetele nella teglia.

Bagnate il pollo e le patate con mezzo bicchiere di acqua.

In una ciotola unite il parmigiano grattugiato, il pangrattato, il sale, la salvia e il rosmarino sminuzzati e con questo composto spolverizzate il pollo e le patate.

Completate con il restante cucchiaio di olio con cui cospargerete la superficie.

Cuocete in forno caldo per circa 35-40 minuti, avendo cura gli ultimi 5 minuti di usare la modalità ventilata.

Servite naturalmente quando è ben caldo!

 

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookInstagramTwitter e Pinterest!

Precedente Pasta zucchine e gamberetti (ricetta primo piatto) Successivo Biscotti al torroncino (ricetta dolce)

Lascia un commento