Pasta con pesce spada e aroma di limone

La pasta con pesce spada e aroma di limone è un primo piatto facilissimo da preparare e davvero goloso!

L’idea nasce da due confezioni di spaghetti meravigliosi che mi sono stati regalati per Natale dal mio amico Danilo e che ho deciso di onorare, in parte, con un condimento a base di pesce.

Sapete però che a me non piacciono le preparazioni troppo complicate e allora ho pensato a questo condimento, davvero semplice anche per il meno esperto in cucina.

Il segreto, ovviamente, è utilizzare pesce freschissimo!

Se anche voi volete provare questa ricetta, seguitemi in cucina e prepariamo insieme la pasta con pesce spada e aroma di limone!

Pasta con pesce spada e aroma di limone

pasta con pesce spada e aroma di limone

Ingredienti per 2 persone:

  • 150 grammi di spaghetti (io ho scelto quelli trafilati al bronzo);
  • 200 grammi di pesce spada in una sola fetta;
  • 4 cucchiai di pangrattato per la panatura (qui la ricetta se volte prepararlo voi);
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • uno spicchio di aglio;
  • qualche foglia di prezzemolo fresco o mezzo cucchiaino di dragoncello essiccato;
  • la buccia di mezzo limone bio;
  • sale fino q.b. (per insaporire il pesce spada);
  • sale grosso q.b. (per la cottura della pasta).

Tagliate il pesce spada a tocchetti di circa un cm.

Passate i tocchetti nel pangrattato, facendo aderire bene la panatura a ciascun tocchetto.

Riempite una pentola di acqua e portatela ad ebollizione: quando bolle, salatela e calate la pasta.

Nel frattempo, in una padella capiente, mettete l’olio e lo spicchio di aglio: fate dorare l’aglio per un paio di minuti, quindi eliminatelo e mettete i tocchetti di pesce spada, tutti in un solo strato e senza sovrapporli.

Fate rosolare i tocchetti da tutti i lati, insaporendoli con un pochino di sale e il prezzemolo o il dragoncello tritati.

Quando i cubetti saranno rosolati, spegnete il gas.

Con una grattugia o con un rigalimoni, prelevate la buccia del limone e tenetela da parte.

Scolate gli spaghetti al dente e fateli saltare per qualche minuto con il condimento.

Servite nei piatti, completando con la buccia di limone grattugiata.

Vedrete che piatto profumato e gustoso!

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookInstagramTwitter e Pinterest!

 

Ricette di blog amici:

Cotolette di pesce spada del blog Cucina Casareccia

Polpettone di code di gamberi senza cottura del blog Amore e Olio

Birbe di pesce al forno del blog Lo Scrigno del Buongusto

Pesce spada agli agrumi del blog Giovanna in Cucina

SalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalva

Precedente Pane casereccio aromatizzato al pesto Successivo Mousse al limone (ricetta dolce)

Lascia un commento