Pasta al forno con le melanzane (ricetta primo piatto)

pasta con melanzane

La pasta al forno con le melanzane, a casa dei miei genitori, è sempre stata il piatto del giorno di festa.

Non è mai mancata a tavola a Natale, a Capodanno e in tutte le grandi occasioni, ma spesso mia mamma e mia nonna la preparavano anche di domenica: ricordo la gioia negli occhi di me bambina (ed anche adulta, diciamo la verità!) e di mio papà, quando sapevamo che ci aspettava questa pasta al forno…ne pregustavamo il sapore sin dal mattino e, mentre la mamma o la nonna friggevano le melanzane, ci avvicinavamo a rubarne qualcuna!

Replicarla è stato per me un punto di arrivo nella mia progressiva presa di coscienza del saper cucinare…e il giudizio di mio padre mi ha davvero inorgoglita!

E’ un piatto non difficile da preparare, ma necessita di un pochino di tempo a disposizione: il risultato, però, ricompensa dalle fatiche.

Si tratta di una pasta al forno molto semplice, con salsa di pomodoro, mozzarella o scamorza e parmigiano grattugiato, racchiusa in uno scrigno di melanzane impanate e fritte.

Una vera delizia, ve lo assicuro, che vi conquisterà!

Se volete avvicinarvi anche voi alle tradizioni culinarie della mia famiglia, seguitemi in cucina e prepariamo insieme la pasta al forno con le melanzane!

Ingredienti per 6-8 persone:

  • 2 melanzane lunghe e con la buccia scura;
  • 2 uova;
  • 6-8 cucchiai di farina tipo 00;
  • 800 grammi di passata di pomodoro;
  • due foglie di basilico;
  • due cucchiai di olio extravergine di oliva, più mezzo litro di olio extravergine di oliva per friggere (fidatevi, in questa occasione usatelo anche per la frittura);
  • 500 grammi di pasta corta, tipo rigatoni o penne;
  • 100 grammi di mozzarella o scamorza;
  • 6 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato;
  • sale fino e sale grosso q.b..

Iniziate con la preparazione delle melanzane: lavatele, spuntatele e affettatele per il lungo (uno spessore di mezzo cm andrà benissimo).

Mettete a scaldare l’olio per friggere e nel frattempo passate le fette di melanzane prima nella farina e poi nelle uova sbattute con una forchetta, quindi friggetele in olio bollente (mettete poche fette per volta, in modo da non abbassare troppo la temperatura dell’olio).

Scolatele quando sono dorate, aiutandovi con delle pinze, e mettetele su un foglio di carta per fritti per assorbire l’olio in eccesso. Salatele e proseguite nella frittura fino ad esaurimento delle melanzane.

Mettete in una pentola la passata di pomodoro e, quando bolle, aggiungete l’olio e le foglie di basilico: cuocete per circa 15-20 minuti con il coperchio (il sugo non deve restringersi troppo).

Mettete a bollire l’acqua per la pasta e, quando raggiunge l’ebollizione, salatela (con il sale grosso) e cuocetevi la pasta.

Nel frattempo, tagliate a cubetti la mozzarella ben scolata o la scamorza. Prendete una lasagnera, sporcatela con mezzo mestolo di sugo e mezzo cucchiaio di parmigiano e fate un primo strato con le fette di melanzane, sovrapponendole leggermente tra loro.

Quando la pasta è al dente scolatela e conditela con la mozzarella o la scamorza, 2 cucchiai e mezzo di parmigiano e metà del sugo di pomodoro.

Mescolate bene e versate la pasta sullo strato di melanzane fritte.

Livellatela bene e coprite con un ultimo strato di melanzane, quindi spolverizzate la superficie con il parmigiano rimasto e terminate con il sugo rimasto.

Coprite la teglia con un foglio di alluminio e cuocete la vostra pasta in forno caldo a 180 gradi in modalità statica per circa 20 minuti. Trascorso questo tempo, togliete il foglio di alluminio e proseguite la cottura per altri 10 minuti.

Aspettate qualche minuto e quindi servite questa meraviglia! A proposito…vi svelo un segreto: il giorno dopo è ancora più buona!

pasta al forno melanzane

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su InstagramTwitter e Pinterest!

Precedente Torta al mandarino (ricetta dolce) Successivo Salatini ai wurstel (ricetta stuzzichino)

12 thoughts on “Pasta al forno con le melanzane (ricetta primo piatto)

Lascia un commento