Gnocchi di patate al forno (ricetta primi piatti)

Cosa fare se avete preparato gnocchi per un reggimento e a pranzo siete solo in due? Io ero disperata, ma mia mamma (cuoca sopraffina) è venuta in mio soccorso, suggerendomi di preparare gli gnocchi di patate al forno.

E’ il classico piatto “di recupero”, ma come accade spesso, la bontà sta nelle cose più semplici e devo dire che questi gnocchi al forno hanno fatto la felicità di me e di mio marito per due giorni!!!

Se anche voi volete provare questa ricetta, seguitemi in cucina e prepariamo insieme gli gnocchi di patate al forno!

gnocchi al forno

Ingredienti per 4 persone

  • 500 grammi di gnocchi di patate (per la ricetta leggete qui);
  • 400 grammi di ragù alla bolognese (per la ricetta leggete qui);
  • 4 cucchiai di parmigiano grattugiato.

Cuocete gli gnocchi in acqua bollente salata (saranno pronti quando saliranno a galla) e scolateli.

Versate qualche cucchiaio di sugo sul fondo di una teglia da forno (scegliete una teglia abbastanza capiente, così da non fare uno strato troppo alto di gnocchi). Adagiatevi gli gnocchi, pareggiandoli in uno strato omogeneo.

Spolverizzate con il parmigiano e ricoprite con il ragù.

Cuocete in forno caldo ventilato a 200 gradi per 20 minuti: si scioglieranno in bocca, vedrete, altro che “piatto di riciclo”!

gnocchi di patate al forno

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookInstagramTwitter e Pinterest!

Precedente Orecchiette "Benvenuta Estate", ricetta primi piatti Successivo Budino velocissimo! Ricetta dolce

Lascia un commento