Focaccine con farina di mais (ricetta lievitata)

focaccine al mais

Queste focaccine con farina di mais sono il risultato di una delle mie sperimentazioni…e devo dire che non credevo che con la farina di mais si potessero ottenere risultati così eccellenti!

In effetti, spesso ci facciamo stupidamente intimorire da ingredienti che non conosciamo e li scartiamo a priori: così, per lungo tempo, avevo fatto con la farina di mais, ma poi ho deciso di provare.

Grazie al blog Ricette Sfogliate, preparare queste focaccine, che mi sono limitata ad arricchire in superficie con semi di papavero, semi di sesamo, origano ed erba cipollina (sostituendo il burro con l’olio), è stato un gioco da ragazzi: per questo, ho deciso di riportarvi la ricetta, così che anche voi possiate farne tesoro ed assaporare una nuova materia prima (sempre che già non la conosciate) e cioè la farina di mais.

Siete curiosi? Seguitemi in cucina e prepariamo insieme queste focaccine con farina di mais!

Ingredienti per una decina di focaccine di media grandezza:

  • 300 grammi di farina 00;
  • 200 grammi di farina di mais (io ho usato quella del Frantoio Moro);
  • 150 ml di latte;
  • 150 ml di acqua;
  • 50 grammi di olio extravergine di oliva, più un altro po’ (circa 20 ml) per ungere le focaccine;
  • 35 grammi di lievito madre in polvere (o mezzo cubetto di lievito di birra);
  • 1 cucchiaino di zucchero;
  • 2 cucchiaini di sale fino;
  • q.b. di semi di sesamo, semi di papavero, erba cipollina, rosmarino e origano (io ho usato quelli di Cannamela).

Se usate il metodo tradizionale, mescolate le farine in una ciotola capiente, fate un buco al centro e inserite il latte, l’acqua, il lievito, l’olio, lo zucchero e il sale (quest’ultimo lontano dal lievito).

Iniziate ad impastare, raccogliendo verso il centro il mix di farine, quindi spostatevi sul piano di lavoro e continuate ad impastare per almeno 10 minuti.

Se usate il Bimby, mettete nel boccale il sale, le farine, il latte, l’acqua, il lievito, lo zucchero e l’olio e impastate per 3 minuti a velocità Spiga.

Mettete l’impasto in una ciotola di vetro o di ceramica, copritelo con la pellicola e mettetelo a lievitare nel forno spento con la luce accesa per almeno due ore (l’impasto dovrà raddoppiare di volume).

Trascorso questo tempo, ricoprire una placca da forno con carta da forno e, aiutandovi con le mani, dividete l’impasto in 10 parti di uguale peso e dategli la forma tondeggiante di una focaccina. Ponete ogni focaccina sulla placca da forno.

Spennellate la superficie delle focaccine con olio extravergine di oliva e cospargetele con quello che preferite tra semi di sesamo, semi di papavero, rosmarino, origano ed erba cipollina.

Coprite le focaccine con un telo e fatele lievitare per un’altra ora.

Accendete il forno a 180 gradi in modalità statica e, quando sarà caldo, cuocete le focaccine per circa 20 minuti.

Che ne dite? Siete anche voi piacevolmente sorpresi???

focaccine con farina di mais

 

Focaccine al mais

 

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su InstagramTwitter e Pinterest!

Precedente Salsiccia e patate novelle al forno (ricetta secondo piatto) Successivo Chocolate crinkle cookies (ricetta americana)

Lascia un commento