Cioccolata calda (ricetta dolce)

cioccolata calda

Non so da voi, ma qui a Milano sta per arrivare il grande freddo: io, da buon Avvocato ai Fornelli, mi premunisco con armi culinarie, prima fra tutte una tazza fumante di cioccolata calda.

Da amante dei dolci, non posso che definire una cioccolata in tazza fumante il comfort food per eccellenza: ideale per combattere il freddo e anche lo stress, ci permette di coccolarci e di riacquistare il buonumore.

A me piace preparare la cioccolata calda in casa e il Bimby è un eccellente aiutante anche per questa ricetta.

Se però non lo avete, potete munirvi di un cucchiaio di legno e di una pentola antiaderente.

Insomma, nulla può fermarvi per raggiungere il vostro momento di dolce piacere!

Seguitemi in cucina e prepariamo insieme una bella cioccolata calda!

Ingredienti per 2 persone:

  • 300 grammi di latte (intero o parzialmente scremato);
  • 50 grammi di zucchero;
  • un pizzico di cannella;
  • 20 grammi di cacao amaro;
  • 10 grammi di fecola di patate.

Se usate il metodo tradizionale, versate il latte in un pentolino antiaderente, aggiungete lo zucchero, il cacao, la cannella e la fecola e mescolate con una frusta, fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi.

Ponete il pentolino sul fuoco e, mescolando con un cucchiaio di legno, portate il composto ad ebollizione e fate restringere fino ad ottenere la densità desiderata: mi raccomando, girate continuamente, altrimenti il composto si può attaccare alla pentola.

Se avete il Bimby, mettete tutti gli ingredienti nel boccale cuocete per 6 minuti e mezzo, a 80 gradi, velocità 4.

Ora, sedetevi sul divano e gustate la vostra cioccolata calda…facendo una linguaccia al freddo!

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookTwitter e Pinterest!

Precedente Strascinati con il peperone crusco (ricetta tipica lucana) Successivo Sformato di patate (ricetta piatto unico)

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.