Capesante croccanti (secondo piatto)

Le capesante croccanti sono una ricetta facile e veloce da preparare, che potete sfruttare come un elegante antipasto o uno sfizioso secondo piatto.

Se volete un effetto ancora più scenografico, potete acquistare le capesante con la loro conchiglia: in questo modo, potranno essere utilizzate anche come finger food per un buffet o un aperitivo!

L’unico segreto di questa ricetta è tenere d’occhio la crosticina di pane e pistacchi: fate attenzione, infatti, a non farla bruciare con le alte temperature del forno (quindi, le prime volte che preparate questo piatto, rimanete nei pressi del vostro forno).

Le porzioni che vi indico sono pensate per un secondo piatto per due persone (per l’antipasto, secondo me, potete dimezzarle).

Se anche voi volete provare questa ricetta, seguitemi in cucina e prepariamo insieme le capesante croccanti!

Capesante croccanti

capesante croccanti
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Alto

Ingredienti

Preparazione

  1. Accendete il forno a 200 gradi in modalità statica.

  2. Aiutandovi con un mixer, tritate grossolanamente i pistacchi.

  3. In una ciotolina, mescolate il pangrattato e la granella di pistacchi.

  4. Disponete le capesante in una pirofila da forno foderata con carta da forno.

  5. Salatele leggermente e ricopritele con il mix di pangrattato e pistacchi.

  6. Completate con l’olio e cuocete le capesante croccanti nel forno caldo per circa 15 minuti (gli ultimi 5 in modalità ventilata, ma sempre facendo attenzione che i pistacchi non brucino).

Note

Vi lascio qualche altra idea per sfiziosi piatti a base di molluschi: Capesante gratinate, Spadellata Dukan di cozze e Fregola ai frutti di mare!

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookInstagramTwitter e Pinterest!

Ricette di blog amici:

Bignè di cozze del blog Cucina Casareccia

Spagnetti alle vongole scappate del blog Amore e Olio

Ravioli neri di pizza con cozze del blog Lo Scrigno del Buongusto

Cozze al gratin del blog Giovanna in Cucina

Precedente Crema fredda Nutella e mascarpone Successivo Pasta con funghi cardoncelli

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.