Brioche panna e limone (ricetta dolce)

Le brioche panna e limone sono un’idea sfiziosa e profumata per la colazione.

Facili da preparare, con una lunga lievitazione grazie al lievito madre, sono digeribili e si conservano anche per diversi giorni.

Io di solito le impasto il sabato sera e le cuocio la domenica mattina, così da avere una coccola fragrante per colazione!

Per la ricetta ho tratto ispirazione da Nota dolce, con alcune varianti!

Se volete provare anche voi questa ricetta, seguitemi in cucina e prepariamo insieme le brioche panna e limone!

Brioche panna e limone

brioche panna e limone
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    18 minuti
  • Porzioni:
    10 brioche
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina 00 250 g
  • Farina Manitoba 50 g
  • Lievito madre (rinfrescato) 80 g
  • Panna fresca liquida 100 g
  • Malto d’orzo 1 cucchiaino
  • Tuorli 1
  • Sale 1 pizzico
  • Scorza di limone 1
  • Zucchero 40 g
  • Latte 30 ml
  • Uova (per decorare) 1
  • Granella di zucchero (per decorare)

Preparazione

La preparazione con il metodo tradizionale

  1. Mettete in una ciotola la panna e il latte e scioglietevi il lievito madre.

  2. Aggiungete la buccia grattugiata del limone, il tuorlo e il malto e mescolate con un cucchiaio.

  3. Unite le due farine,lo zucchero e il sale e impastate, fino ad ottenere un panetto liscio e morbido, leggermente appiccicoso: se la preparazione risulta troppo compatta, aggiungete un po’ di latte; se è troppo liquida, aggiungete un po’ di farina.

La preparazione con il Bimby

  1. Mettete nel boccale la buccia di limone e polverizzatela per 10 secondi a velocità Turbo. Tenetela da parte.

  2. Ponete nel boccale il lievito madre, il latte e la panna e mescolate per 30 secondi a velocità 3.

  3. Unite il tuorlo, la buccia di limone e il malto e mescolate ancora per 30 secondi a velocità 3.

  4. Aggiungete le farine, lo zucchero e il sale e impastate per 3 minuti a velocità Spiga: dal foro del boccale controllate la consistenza dell’impasto e, se risulta troppo compatta, aggiungete un po’ di latte; se è troppo liquida, aggiungete un po’ di farina.

La lievitazione e la cottura

  1. Ponete il panetto con l’impasto in una ciotola, copritelo con la pellicola e mettetelo a lievitare nel forno spento con la luce accesa fino al raddoppio (io ho impastato intorno alle 22 e ho lasciato lievitare l’impasto per tutta la notte).

  2. Terminata la lievitazione, ricavate dall’impasto 10 palline e mettetele su una teglia ricoperta con carta da forno.

  3. Fate lievitare le vostre brioche panna e limone per altri 30 minuti, quindi accendete il forno a 180 gradi in modalità statica.

  4. Spennellate le brioche con l’uovo sbattuto e cospargetele con la granella di zucchero, quindi cuocetele nel forno caldo per 15-18 minuti (dovranno risultare dorate)…quindi buona colazione!

Note

Vi lascio qualche altra ricetta per la vostra colazione: Ciambella al limonePan brioche con lievito madre e Torta con ricotta e gocce di cioccolato!

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookInstagramTwitter e Pinterest!

Precedente Brioche col tuppo (ricetta siciliana) Successivo Panini alla curcuma

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.